Maltempo, codice rosso nelle valli

Codice rosso domani 24 novembre per le valli Orco, Lanzo, Bassa Valsusa e Alta Valsusa, Sangone, Chisone, Pellice, Po 

maltempo-la-pancalera

Cresce l’allerta sul territorio metropolitano per le forti piogge. Il Centro funzionale della Regione Piemonte ha emanato per la giornata di domani, 24 novembre, un’allerta rossa (cioè codice 3, criticità elevata, il livello più alto di allerta) per precipitazioni che interessa le valli Orco, Lanzo, Bassa Valsusa e Alta Valsusa, Sangone, Chisone, Pellice, Po.

In caso di allerta rossa sono possibili estese frane ed esondazioni dei corsi d’acqua, sia nel caso dei torrenti alpini che dei corsi d’acqua principali di fondovalle.

Per oggi 23 novembre l’allerta resta arancione per tutte le zone.

Allerta arancione anche nella giornata di domani (codice 2, criticità moderata) per la valle Chiusella, per la pianura e collina torinese: anche in questo caso sono possibili frane ed esondazioni anche se con carattere più locale.

Per monitorare l’evoluzione del maltempo, la Protezione civile della Città metropolitana ha disposto l’apertura della sala operativa dalle 16 di questo pomeriggio e fino a fine allerta.

Aggiornamenti su: http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/protezione-civile

 

Cosa fare per una maggiore sicurezza personale

Fra le precauzioni principali ricordarsi di:

1) Limitare gli spostamenti in auto solo alle situazioni di reale necessità e solo dopo essersi informati sulla effettiva possibilità di percorrenza delle strade;

2) Porre massima attenzione agli attraversamenti dei torrenti di montagna e sui ponti dei principali corsi d’acqua di pianura;

3) Evitare i sottopassi, i guadi, gli argini.

4) Non ricoverare auto o beni personali in seminterrati.

 

Si ricordano inoltre le avvertenze ai cittadini del Dipartimento di protezione civile in caso di forti piogge e alluvione per non farsi trovare impreparati.

 

NEWS DAI TERRITORI

Carmagnola: scuole chiuse domani 25 novembre

Con Ordinanza n. 37/2016 il Sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio ha disposto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, compreso l’asilo nido comunale, site nella città di Carmagnola nella giornata di venerdì’ 25 novembre 2016.

Sono state chiuse inoltre via Braida, il cui traffico è dirottato in via Carignano e per via precauzionale sono state chiuse anche il sottopasso di via Rubatto e strada Marrucano, mentre tutte le altre strade sono percorribili, con rallentamenti.

Torino: Murazzi allagati

Murazzi allagati e quindi chiusi al traffico veicolare e pedonale a Torino per la piena del fiume Po che ha anche portato alla chiusura del Borgo Medievale e del Parco del Valentino.

Rifreddo: il maltempo si intensifica, strade allagate e da domani scuole chiuse

Sta piovendo sempre più intensamente sulla Valle Po e nel piccolo comune di Rifreddo la situazione sta diventando sempre più preoccupante. Alcune strade sono, infatti, allagate e si sta valutando se chiuderle con apposite ordinanze. Preoccupazione anche per la situazione della frana presente in via Rubatore che con le piogge rischia di allargarsi e portarsi via l’intera strada. “La situazione – ci spiega il sindaco Cesare Cavallo che sta monitorando personalmente a situazione – è abbastanza critica. Per questo abbiamo deciso di chiudere le scuole domani mattina. Valuteremo, invece, ora per ora e caso per caso cosa fare sulle strade ma è certo che se continua a piovere così si rischiano grossi problemi ed anche danni ingenti”.

 

redazione

Next Post

Nuovo video clip Tokyo per il Margot di Carmagnola

Mer Nov 23 , 2016
Aperitivo per la presentazione del video clip TOKYO, ultimo lavoro di Margot. Domenica 27 novembre Albert One presenterà TOKYO, il nuovo video di Margot. Il nuovo brano della cantautrice torinese è stato prodotto da Albert One e la sua AC ONE Record insieme a PA74 Music. La presentazione avverrà dalle […]
tokyo-margot-la-pancalera