I libri della biblioteca consegnati grazie ai negozianti

A Pancalieri la cultura non si ferma: è questo lo slogan della biblioteca comunale che riesce a distribuire i libri agli utenti lasciandoli nei negozi del paese.

Biblioteca chiusa, ma la voglia di leggere non manca. Così le volontarie Chiara, Katia, Nicole, Rosalba e Sara hanno pensato di tenere vivo il legame con i lettori mettendo comunque a disposizione i libri che sono stati donati alla biblioteca.

La distribuzione avviene grazie alla disponibilità dei commercianti del paese che tengono i libri per gli utenti che li richiedono. I libri sono stati sanificati, ci sono titoli per adulti e per bambini. Dopo averli letti possono essere restituiti nell’apposito box in piazza delle erbe oppure conservati tra le proprie letture a casa.

Questo l’elenco dei negozi che hanno aderito all’iniziativa: Acconciature Tesio Roberta, Cartoleria Senestro Marilena, Essenzialmenta, Inglese Enrico Hair Designer, Luisa Fiori, Macelleria Gastronomia Donato, Macelleria Nicola Walter, Merceria Graffione Valentina, Nc Parrucchieri Di Bertello Nicoletta e Palomba Chiara, Nuova Edile Di Varino Elvio, Ok Market Pancalieri, Punto Casa Di Ferrero Domenico, Rivendita Pane Gajon, Sema Mario Parrucchiere, Tabaccheria Leontino Daniele.

redazione

Next Post

Il Piemonte diventa zona arancione da domenica 29 novembre

Ven Nov 27 , 2020
Da domenica 29 novembre il Piemonte sarà in zona arancione. La conferma è arrivata dal presidente della Regione Alberto Cirio dopo aver avuto le rassicurazioni dal Ministro della salute Roberto Speranza. «Una notizia positiva – ha affermato Cirio sulla pagina Facebook – che è il frutto di tanti sacrifici dei […]
Alberto Cirio piemonte la pancalera