Il labirinto di Tenuta Berroni aperto al pubblico il prossimo weekend

Dopo il “sold out” registrato in giugno, in occasione della riapertura al pubblico, Tenuta Berroni, complesso del XVIII secolo immerso nelle campagne alle porte di Racconigi (CN), il 18 e 19 luglio riapre i battenti per un intrigante ed insolito week end all’insegna di atmosfere aristocratiche e suggestioni mitologiche.

Visitare il labirinto

In un momento in cui la voglia di viaggiare è frenata dalle molte incertezze conseguenti agli effetti del Covid-19, il week end del 18 e 19 si propone infatti come una piacevole e singolare gita fuori porta che, almeno con la fantasia, evocherà scampagnate in terre lontane. Nei campi ai limiti della Tenuta, acquistata a metà ‘800 dalla famiglia di banchieri ed imprenditori della seta Ceriana Mayneri ed oggi dimora della Contessa Castelbarco Visconti e dei suoi discendenti, in questi giorni Sàndor Gosztonyi, figlio della contessa, ha infatti delineato in collaborazione con Lorenzo De Laugier (proprietario anche lui di una dimora storica nella campagna racconigese), il Labirinto, geometrica scultura vegetale che si estende su 2500 metri quadrati.

Il labirino di Tenuta Beroni

Un percorso, ad accesso libero, che – come vuole la tradizione – evoca i dedali d’antica tradizione mitologica e quelli più recenti realizzati fra la primavera e l’autunno nelle immense piantagioni di mais di molti Stati americani. Idea ripresa negli anni anche in Italia ma che in Piemonte rappresenta una novità, almeno per il 2020 e un’orignale occasione di divertimento all’aria aperta per giovani ed intere famiglie.

Sono anche in programma visite alla dimora. Per prenotazioni e costi: Conitours: da lunedì a venerdì 0171.696206 – sabato e domenica 392.0811406.

Maggiori informazioni sui siti: www.tenutaberroni.it e www.agriberroni.it

redazione

Next Post

Contributo per adeguamento norme Covid della scuola di Virle

Mer Lug 15 , 2020
Contributo di 3 mila euro per la scuola di Virle Piemonte. E’ stato assegnato dal Ministero dell’Istruzione a seguito della manifestazione di intersesse del Comune. La somma servirà per finanziare interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche della scuola, per rispettare le norme dettate […]
Contributo-scuola-virle-piemonte