La società postindustriale nella pittura

Mostra di Fioralba Nicosia Lippolis

Fioralba-Lippolis-pancaleraVIRLE PIEMONTE – L’Associazione Turistica Pro Loco di Virle Piemonte inaugurerà sabato 19 luglio alle 17.30 la mostra di pittura “La società postindustriale e mediatica tra solitudine e speranza” di Fioralba Nicosia Lippolis nel Salone di Rappresentanza della Villa dei Conti Piossasco di None e della Volvera (via C. Birago di Vische 4). La mostra proseguirà domenica 20, sabato 26 e domenica 27 Luglio dalle ore 14,30 alle ore 18,30. Ingresso Libero.
Sensibile pittrice dell’era postindustriale, Fioralba ha dipinto da sempre: da ragazza, da sposa, da madre, da vedova. E’ come se fosse nata col pennello in mano.
Sin da ragazza, quando frequentò per qualche tempo la scuola di un pittore che andava per la maggiore a Casale Monferrato, dov’era nata da genitori siciliani, scelse di dipingere i vicoli sporchi o i visi allucinati dei suoi concittadini di cui aveva scoperto la disperazione, denunciando la vanità delle forme e la ridicola prosopopea di una società senza Dio.
L’impatto maggiore fu tuttavia quello che ricevette a Torino dove suo padre, che era un magistrato, era stato trasferito: la Torino degli anni sessanta con la sua periferia disumana, il difficile processo di integrazione, la miseria materiale dei nuovi arrivati.
Sono questi i temi che Fioralba dipinge da cinquant’anni, con maggiore intensità oggi che il suo ruolo di madre di tre figli s’é esaurito, oggi che il fato le ha tolto prematuramente l’adorato marito, oggi che é sola in un appartamento di periferia che s’é lentamente trasformato in atelier.

redazione

Next Post

Casalgrasso. Siglata la prima Unione tra Comuni

Mar Lug 22 , 2014
CASALGRASSO – La prima Unione tra Comuni chiamata “Terre dai mille colori” è stata siglata lo scorso sabato 19 luglio a Casalgrasso, tra i comuni di Casalgrasso, Osasio e Lombriasco. «È stata una scelta dettata dalla continuità territoriale – ha affermato il sindaco di Casalgrasso Egidio Vanzetti all’apertura dell’incontro – […]
Sindaco Casalgrasso e Osasio Pancalera