La BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura investe nei giovani e nel giornalismo

I ragazzi del’Istituto Superiore Baldessano-Roccati di Carmagnola incontrano Alberto Prieri per una lezione di “Elementi di scrittura giornalistica”

giornalismo-La Pancalera

CARMAGNOLA

“Vi chiederete forse quale legame può crearsi tra Banca, scuola e universo giornalistico. Collaborando al programma di alternanza scuola-lavoro, la BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura contribuisce ad avvicinarci al nostro futuro. Introdotto quest’anno scolastico nei licei italiani, il progetto coinvolge gli studenti che frequentano il terzo anno in una serie di attività extrascolastiche. Una di queste è stata proposta dalla banca del territorio che ci ha fatto incontrare, il 21 Aprile, nell’auditorium dell’IISS Baldessano-Roccati, Alberto Prieri, giornalista della Stampa di Cuneo e capo redattore del periodico della banca: “Punto d’Incontro”.

Come rendere un articolo frizzante? «Fare tante domande, riguardanti anche le più piccole curiosità». Questo il motto di Prieri che, con tanti consigli e altrettanta disponibilità, ci ha trasmesso la passione per il suo lavoro.

Rendendo una mattina piacevole e allo stesso tempo proficua, la BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura ci ha regalato una preziosa occasione.”

 Rebecca De Vecchi e Alice Campus

redazione

Next Post

Approvata la “DE.CO. – Denominazione Comunale di Origine del Comune di Cuneo”

Ven Apr 29 , 2016
CUNEO Con Delibera n. 34 di martedì 26 aprile, il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità (29 voti su 29 presenti) il “Regolamento per la tutela e la valorizzazione delle attività agro-alimentari tradizionali locali ed istituzione della De.C.O. – Denominazione Comunale di Origine del Comune di Cuneo”, che si prefigge l’importante […]