Ivana Gaveglio alla guida della città del peperone

Ora sindaco, Ivana Gaveglio ha assegnato le deleghe. Suo vice è Vincenzo Inglese

 

deleghe-assessori-carmagnola

CARMAGNOLA

La città di Carmagnola ha il suo nuovo sindaco. E’ Ivana Gaveglio che ha vinto al ballottaggio contro la coalizione di centrosinistra e il candidato Paolo Sibona, distanziandosi di quattro punti: Ivana Gaveglio 52,17 %, Paolo Sibona 47,83%.

Per i prossimi cinque anni quindi, a condurre l’Amministrazione Comunale del centrodestra sarà la professoressa di Economia che la sera di domenica 19 giugno, subito dopo la sua vincita alla corsa per la guida della città del peperone, ha detto che chiunque voglia collaborare per il bene di Carmagnola sarà ben accetto, aprendo la porta anche all’opposizione, che ha risposto di voler attuare un’opposizione costruttiva e soprattutto responsabile.

Il 23 giugno inoltre, la neo Sindaco ha presentato gli Assessori che la affiancheranno per cinque anni nell’amministrazione della città.

Ivana Gaveglio ha tenuto le deleghe del Bilancio, dell’Urbanistica e dell’edilizia privata, Patrimonio, Sanità e affari generali.

Il ruolo di vicesindaco è andato al colonnello Vincenzo Inglese, che ha anche ricevuto le deleghe dell’assessorato alle Manifestazioni, alle Associazioni, alla Gestione del personale e alla Polizia Municipale.

Massimiliano Pampaloni ha ricevuto le deleghe all’assessorato al CED, igiene urbana, trasparenza, ai Servizi demografici, allo Sport e alla Protezione Civile.

Gian Luigi Surra ha le deleghe all’Agricoltura, attività produttive al Commercio, Artigianato, industria e alla Pianificazione strategica e allo sviluppo del territorio.

Alessandro Cammarata ha ricevuto l’assessorato alla Cultura, ai Lavori pubblici, ai Trasporti, all’Istruzione e all’Ambiente.

Anche un’altra donna, oltre al Sindaco, sarà presente nella giunta: è Graziana Grasso, alla quale sono andate le deleghe dell’assessorato alle Politiche della persona e alle Politiche giovanili.

Tutta l’Amministrazione ha poi ribadito che cercherà di fare del proprio meglio per il bene di Carmagnola.

 

Ivan Quattrocchio

redazione

Next Post

Chiarugi, primi interventi dell’Asl

Sab Giu 25 , 2016
RACCONIGI A seguito del crollo parziale di una parete del padiglione Chiarugi dell’ex ospedale psichiatrico racconigese, il direttore generale dell’Asl CN1 (proprietaria dell’area) e il sindaco di Racconigi Gianpiero Brunetti hanno inoltrato a firma congiunta, una lettera all’Assessorato alla Sanità della Regione Piemonte, alla Soprintendenza delle Belle Arti e Paesaggio […]