ISEE istantaneo in caso di perdita del lavoro

 

CARIGNANO – Viste le pesanti ripercussioni causate dalla crisi nazionale alle famiglie, l’Amministrazione Comunale ha deciso di introdurre in via straordinaria e sperimentale, l’ISEE “istantaneo” per ridurre le tariffe dei servizi scolastici (refezione e trasporto scolastico) per l’anno scolastico 2014/2015.

La decisione è stata presa, su proposta dell’Assessorato all’Istruzione, con la deliberazione approvata in Consiglio Comunale il 25 settembre scorso. L’ISEE istantaneo tiene conto della situazione economica presente al momento della richiesta, non modificando in alcun modo l’ISEE ufficiale attestato dal Sistema Nazionale INPS.

Possono richiederlo tutti quei nuclei famigliari la cui situazione lavorativa è cambiata improvvisamente.

L’ISEE ufficiale, infatti, è calcolato sulla base della situazione economica del nucleo familiare al 31 dicembre dell’anno precedente e vale un anno dal giorno in cui viene rilasciato; ma se nel frattempo la situazione lavorativa cambia (disoccupazione, cassa integrazione, mancato pagamento degli stipendi, ecc.) e quindi la certificazione ISEE fatta non rispecchia più la realtà, il nucleo famigliare può richiedere l’ISEE istantaneo, cioè una “simulazione” della certificazione ISEE sulla base delle nuove condizioni lavorative.

L’ISEE istantaneo può essere presentato all’Ufficio Comunale Istruzione per verificare l’eventualità di una ulteriore riduzione delle tariffe già assegnate con l’ISEE tradizionale all’atto dell’iscrizione ai servizi scolastici. Bisogna presentarsi all’Ufficio Istruzione del Comune muniti con l’ISEE ufficiale in corso di validità, l’ISEE istantaneo rilasciato da un Centro di Assistenza Fiscale (CAF), la certificazione idonea rilasciata dal datore di lavoro o dagli organi competenti a dimostrare il licenziamento (con o senza indennità di disoccupazione), la cassa integrazione ordinaria o straordinaria, l’aspettativa non indennizzata, la mobilità, la scadenza di contratti di lavoro a tempo determinato e non rinnovati.

La misura agevolata derivante dall’applicazione dell’ISEE istantaneo decorre dal giorno successivo dell’accoglimento da parte del Servizio Istruzione; non è applicata retroattivamente. L’ISEE istantaneo sarà applicato per sei mesi, al termine il richiedente dovrà autocertificare la permanenza dei requisiti.

 

redazione

Next Post

SCALENGHE. Corso di Floricoltura con Montevecchi

Mar Ott 7 , 2014
SCALENGHE – La Biblioteca di Scalenghe organizza un corso di floricoltura e giardinaggio che sarà tenuto dal Domenico Montevecchi, curatore e proprietario del bellissimo giardino botanico di Villa Bricherasio a Saluzzo. Montevecchi, con la grande passione che lo contraddistingue, illustrerà vari argomenti inerenti la conoscenza delle piante da giardino e […]