Intelligenza artificiale al Museo del Risparmio di Intesa Sanpaolo

L’intelligenza artificiale (AI) entra al Museo del Risparmio di Intesa Sanpaolo, prima realtà museale ad applicare questa tecnologia all’edutainment finanziario consolidando ulteriormente il proprio ruolo di luogo innovativo, interattivo e ludico, dedicato in via esclusiva all’educazione finanziaria. Il Museo presenta infatti la nuova futuristica postazione “Test & Fun”, una tecnologia che consentirà ai visitatori di conversare con For e Mika – le due mascotte del Museo – e scoprire la loro relazione con il denaro e il risparmio, oltre che una serie di curiosità sulle diverse sale del Museo.

La postazione è costituita da 2 totem multimediali dove la logica di gamification viene esaltata grazie a una serie di fattori che coinvolgono il visitatore sia a livello cognitivo che sensoriale. For e Mika appaiono in versione avatar 3D a grandezza naturale rivolgendosi direttamente al visitatore e lo invitano a giocare per scoprire alcune curiosità sul museo e soprattutto qualcosa in più su sé stesso e sul proprio rapporto con il denaro.

La nuova app “Il tesoro di Mika”

Ma le novità di settembre del Museo del Risparmio non si fermano qua: tutti i visitatori potranno infatti esplorare in maniera ancora più divertente e interattiva le sale del Museo attraverso la nuovissima appIl tesoro di Mika”. La mascotte Mika guiderà i partecipanti in un’appassionante sfida al tesoro virtuale a colpi di quiz e giochi, che potrà essere svolta da soli o con un piccolo gruppo di familiari/amici. L’app sensoriale coinvolgerà tutti i sensi dei partecipanti, per la prima volta anche l’olfatto. Chi riuscirà a rispondere correttamente alle domande e a recuperare i preziosi chicchi, riceverà il titolo di Maestro del Risparmio.

Sala Risparmiare con un nuovo allestimento

Imperdibile infine è il nuovo allestimento della Sala Risparmiare, dove sarà possibile divertirsi a scoprire tanti nuovi salvadanai attraverso un giro del mondo virtuale, nel quale ogni paese o continente è separato dall’altro da colonne di orci o maiali. Su prenotazione, è possibile organizzare visite guidate gratuite della collezione.

Come prenotare

Per presentare a tutte le famiglie e ai visitatori le importanti novità il Museo del Risparmio sarà a ingresso libero sabato 19 settembre dalle ore 10 alle ore 18 con prenotazione obbligatoria scrivendo a prenotazioniMDR@operalaboratori.com

È possibile prenotare l’ingresso singolo o in gruppo (max. 8 persone) specificando se interessati alla visita guidata della collezione di salvadanai del Museo.

redazione

Next Post

Monte San Giorgio di Piossasco, il parere dei visitatori

Lun Set 14 , 2020
CHE NE PENSI DEL PARCO DEL MONTE SAN GIORGIO? FINO AL 18 OTTOBRE SI PUÒ COMPILARE IN QUESTIONARIO ONLINE Cosa pensano i frequentatori del Parco del Monte San Giorgio di Piossasco su come viene gestita una delle aree protette di maggiore rilevanza naturalistica tra quelle affidate dalla Regione Piemonte alla […]
cappella-San-Giorgio