Influenza: colpiti 65.000 piemontesi

sanita-la-pancalera

Influenza: 15 casi ogni mille assistiti, 65.000 i piemontesi colpiti, stabili i passaggi in Pronto soccorso: sono questi i dati relativi alla prima settimana di febbraio diffusi con un bollettino dal  SeReMi, il servizio di riferimento regionale per la sorveglianza, prevenzione e controllo delle malattie infettive.

La stima nazionale è di 9,5 casi/1000, più bassa di quella del Piemonte, come negli scorsi anni, e in diminuzione.

Nell’età pediatrica (0-14 anni), l’incidenza è di 33 casi per mille assistiti, nella fascia 15-64 anni l’incidenza è di 15 casi per mille persone, nella fascia di età dai 65 in avanti è di 5 casi

I passaggi in pronto soccorso sono stabili rispetto alle settimane precedenti: 11,6 % dei passaggi totali, anche se con variazioni a seconda delle zone geografiche. I casi gravi, dall’inizio della stagione influenzale ad oggi, sono 40 (20 uomini e 20 donne): 2 nella fascia d’età 0-14 anni, 31 nella fascia d’età 15-64 anni, 7 nella fascia dei 65anni ed oltre.

redazione

Next Post

"Gaetano per sempre": a Carmagnola incontro con la vedova di Scirea

Lun Feb 16 , 2015
CARMAGNOLA – Una serata nel ricordo di una leggenda del calcio: protagonista sarà, venerdì 27 febbraio alle ore 21 in piazza Antichi Bastioni, Mariella Scirea, vedova di Gaetano Scirea. Con ‘Gaetano per sempre’ Mariella ripercorrerà la figura dell’indimenticabile difensore della Juventus e della Nazionale, leader in campo ed indiscussa icona di […]