Incontro con Gianluigi Nuzzi questa sera nel cortile del Castello di Carmagnola

Il Mese della Cultura edizione 2022, rassegna culturale organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Carmagnola, offre anche quest’anno un calendario di eventi di qualità che, grazie alla partecipazione di diverse associazioni cittadine, sarà in grado di toccare molti aspetti della cultura e dell’arte: pittura, fotografia, letteratura, musica, teatro, storia e attualità.

Dopo il successo di pubblico del primo incontro con Veronica Pivetti lo scorso 1° giugno, gli appuntamenti de “Il Libro del Mercoledì” proseguono ad ingresso gratuito questa sera, mercoledì 15 giugno, alle ore 21 nel Cortile del Castello con Gianluigi Nuzzi che presenta il suo libro I predatori (tra noi).

IL LIBRO

I predatori (tra noi) Gianluigi Nuzzi Carmagnola la Pancalera giornale

I predatori sono tra noi, come dimostrano gli episodi di cronaca nera che negli ultimi mesi hanno occupato le prime pagine dei giornali e che Gianluigi Nuzzi racconta in presa diretta nel suo nuovo, dirompente reportage, ricco di dettagli sconvolgenti ricavati da atti giudiziari inediti e da interviste esclusive con i protagonisti. La brutale oggettività dei verbali delle inchieste mostra un mondo in cui l’uso sfrenato di stupefacenti e medicinali – dalla cocaina all’ecstasy, dalla ketamina alle benzodiazepine alla cosiddetta “droga dello stupro” – crea una dimensione parallela popolata di allucinazioni, il sesso estremo diventa dipendenza e la tragedia è in agguato: il suicidio di una ragazza che si butta dall’ottavo piano dicendo “Non voglio questa vita”, i traumi che segnano per anni la vita di una persona e di una famiglia.

«Queste pagine – scrive Nuzzi – servono a guardare in faccia una realtà che accade di continuo, sempre più vicino, che si infiltra nella normale quotidianità di tutti noi, e con cui dobbiamo imparare a fare i conti». Se vogliamo difendere noi stessi e le persone che amiamo.

Gianluigi Nuzzi

gianluigi-nuzzi-mese-cultura-carmagnola-la-pancalera-giornale
Gianluigi Nuzzi

È autore di diverse inchieste e scoop che hanno avuto vasta eco, anche internazionale. Nel 2009 Vaticano S.p.A. (Chiarelettere) rivela, grazie alle carte segrete di monsignor Renato Dardozzi, gli scandali finanziari e politici dei sacri palazzi, accelerando le dimissioni del presidente dello Ior Angelo Caloia, in carica da vent’anni.

Nel 2012 Sua Santità (Chiarelettere) rende pubbliche le carte riservate del papa, stravolgendo gli equilibri di potere vaticani e facendo scoppiare una crisi che contribuirà alle dimissioni di Ratzinger nel 2013.

Nel 2015 Via Crucis (Chiarelettere) racconta la lotta di papa Bergoglio per una Chiesa più trasparente e cristiana svelando nuovi documenti segreti. Per questo l’autore sarà processato.

I prossimi appuntamenti

“Il libro del Mercoledì” proseguirà il 22 giugno con Carlo Giuseppe Gabardini che presenterà il libro Una storia Comune -SANPA: io, noi, tutti. Si chiuderà il 29 giugno con Chiara Moscardelli e il suo libro La ragazza che cancellava i ricordi.

redazione

Next Post

Covid, focus settimanale sulla situazione epidemiologica dal 6 al 12 giugno

Mer Giu 15 , 2022
I valori del Piemonte, con un’incidenza di 167.3 casi ogni 100.000 abitanti (diagnosi settimana 6-12 giugno), a fronte del valore nazionale di 252.2 si confermano tra i più bassi in Italia insieme alla Provincia autonoma di Trento. L’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 13 giugno si attesta al 3,5% (il valore nazionale è […]
Covid-focus-contagi-Piemonte-6-12-giugno-la-pancalera-giornale