Incontri sulla educazione affettiva e sessuale dei bimbi

Gli appuntamenti si terranno il 25 ottobre e l’8 novembre presso il Centro Famiglie

SALUZZO

Il Centro Famiglie di Saluzzo e l’Associazione “La Scintilla” organizzano due incontri sull’educazione affettiva e sessuale dei bambini: “Pisellini e farfalline… istruzioni per l’uso!”, le serate sono rivolte ai genitori di bambini dai 2 anni in poi.
L’educazione all’affettività e alla sessualità deve iniziare in età precoce, sia per poter “aprire” le porte a un dialogo sempre continuo che persegue nel tempo, sia per poter “tutelare” il bambino, per far sì che possa parlare di qualsiasi cosa lo incuriosisca, o nella peggiore delle ipotesi, gli crei disagio, con la figura materna o paterna. Contrariamente all’idea comune, molti studi mettono in evidenza come proprio il poter parlare da sempre in modo semplice e senza imbarazzi di questi temi, fa sì che si strutturi nel bambino, poi nel ragazzo e nell’adulto, una modalità di approccio alle emozioni e alla sessualità matura e responsabile.
Nonostante il processo di modernizzazione della cultura odierna, il tema dell’affettività e della sessualità dei minori continua a essere circondato, nella comunità adulta, da un rilevante cordone di imbarazzo e vergogna, emozione poi successivamente trasmessa ai figli.
Nei due incontri verranno proposte ai genitori modalità nuove di dialogo con i propri figli: il primo incontro, che seguirà le linee guida del documento dell’Organizzazione Mondiale della Salute (2012), sarà tendenzialmente teorico, nel secondo si lavorerà per capire come poter passare dalla teoria alla pratica.
Gli incontri si terranno presso la Sede del Centro Famiglie di Saluzzo, via Mazzini 3/a, nelle seguenti date:
• 25 ottobre 2016 alle ore 20:45.
• 8 novembre 2016 alle ore 20:45.
La conduzione degli incontri sarà a cura della dott.ssa Elena Messa, psicologa e psicoterapeuta a indirizzo sistemico familiare.
Il costo sarà di 20 euro a famiglia per i due incontri, ed è richiesta la prenotazione (gli incontri saranno infatti a numero chiuso).
Per iscrizione e informazioni: tel. 338.1164009 | email: e.messa@psyeco.it.

redazione

Next Post

Bando per lavoro accessorio

Lun Ott 10 , 2016
CARMAGNOLA Il Comune di Carmagnola propone, ai cittadini in difficoltà economiche, la possibilità di svolgere alcuni lavori di interesse pubblico attraverso lo strumento del lavoro accessorio. Per essere coinvolti è necessario partecipare al bando pubblico (tra i requisiti: risiedere a Carmagnola e avere un ISEE inferiore a euro 25mila), presentando […]