I numeri per le donne che hanno subito violenza

 

CARMAGNOLA – Un piccolo aiuto per le donne vittime di violenze: una brochure contenente i numeri di emergenza da chiamare e gli indirizzi dei centri contro la violenza. È quanto il Comune di Carmagnola, tramite gli assessorati alle Politiche per la persona e alla Polizia Municipale, ha realizzato e distribuito in occasione della giornata contro la violenza alle donne del 25 novembre scorso.

«Se hai vissuto una situazione di violenza. Se sei stata picchiata, molestata, violentata. Se hai bisogno di aiuto ricorda che non sei sola»: sono queste le parole che introducono l’elenco di indirizzi contenuti nella brochure, partendo dal numero di emergenza nazionale 1522, passando dalle associazioni di Torino Donne e Futuro (011.5187438), Telefono Rosa (011.530666), Casa delle Donne (011.8122519), UDI Terzo Millennio Centro Donne Contro la Violenza (011.882436), Gruppo Abele servizio antiviolenza (011.3841023), Centro Donna di Collegno (011.4032271), alla rete sanitaria e all’associazione Mai + Sole di Savigliano, con l’assistenza telefonica 24 ore al giorno (335.1701008-331.6893698-331.6893684).

Sono indicati anche dei recapiti di servizi per il disagio maschile: Il Cerchio degli Uomini a Torino (011.2478185) e il gruppo Uomini In Cammino di Pinerolo (0121.393053-339.1455800).

 

redazione

Next Post

Vaccino antinfluenzale, nell'Asl TO5 nessun pericolo

Ven Nov 28 , 2014
CARMAGNOLA – Nessun pericolo per i pazienti dall’Asl TO5: il Servizio di Prevenzione non utilizza il vaccino Fluad della casa farmaceutica Novartis che ha scatenato tante perplessità in seguito al decesso di tre persone, di cui non è chiaro il collegamento con il vaccino. «In riferimento a notizie di stampa […]
Siringa-La-Pancalera