Giornata di Raccolta del Farmaco, le farmacie dove si può donare

Dal 2000 ogni anno in tutta Italia nel secondo sabato di febbraio migliaia di volontari del Banco Farmaceutico presidiano le farmacie che aderiscono alla Giornata di Raccolta del Farmaco, invitando i cittadini a donare uno o più farmaci a favore degli Enti caritativi locali. Quest’anno l’appuntamento è da martedì 9 a lunedì 15 febbraio. Il farmacista, in base alle indicazioni ricevute dagli enti, indirizza il cliente, suggerendo le categorie di medicamenti di cui c’è maggiore ed effettivo bisogno.

Gli indirizzi delle farmacie

Aderiscono la Farmacia Pugnetti di via Principe Amedeo 22 a Pancalieri, la Farmacia Cerutti di via Umberto I n. 22 a Vigone, la Farmacia Piumatti di via Carlo Alberto 24 a Virle Piemonte, la Farmacia San Lorenzo di via Silvio Pellico 1 a None, la Farmacia Pozzati di piazza Carlo Alberto 1 a Carignano, la Farmacia Comunale di piazza Libertà 8 a Villastellone, la Farmacia Comunale di via Europa 8 a Vinovo, la Farmacia San Lorenzo di via Giolitti 141 a Cavour, la Farmacia Borgo Vecchio di via F.lli Vercelli 1 a Carmagnola, la Farmacia Appendino di via Valobra 149 a Carmagnola, la Farmacia Bonis di via San Biagio 6 a Caramagna Piemonte, la Farmacia Rabo di corso Italia 103 a Saluzzo, la Farmacia San Chiaffredo di via della Resistenza 16/f a Saluzzo, la Farmacia San Martino di corso Piemonte 8 a Saluzzo, la Farmacia Santa Maria di piazza Risorgimento 38 a Saluzzo.

I farmaci da donare

Nei primi anni la Giornata, che riguarda i soli farmaci senza obbligo di ricetta medica, si è concentrata sulle categorie più utilizzate: antinfluenzali, antinfiammatori e antipiretici. Nel corso degli anni, la crescita quantitativa dei farmaci raccolti ha permesso al Banco Farmaceutico di dare una risposta più adeguata e puntuale al bisogno degli Enti caritativi. E’ arrivata a coprire quasi tutte le categorie dei prodotti da banco: farmaci per disturbi gastrointestinali, antimicotici topici, antibiotici, antisettici e disinfettanti, antipiretici, preparati per la tosse, antistaminici per uso orale, decongestionanti nasali, anestetici locali e altre tipologie.

I farmaci raccolti negli anni

In vent’anni la Giornata ha consentito di raccogliere oltre 5.600.000 farmaci, per un controvalore commerciale di circa 34 milioni di Euro. L’ultima edizione ha coinvolto 4.944 farmacie e oltre 22.000 volontari. Dei 541.075 farmaci raccolti hanno beneficiato oltre 473.000 persone assistite dai 1.859 Enti convenzionati con il Banco Farmaceutico.

redazione

Next Post

Studenti dell'alberghiero di Pinerolo e Carignano alla finale di Cooking Quiz

Mer Feb 10 , 2021
Bravissimi i ragazzi della classe quarta A dell’IIS “A. Prever” di Pinerolo e della quarta H dell’IIS “N. Bobbio” di Carignano: hanno ottenuto ottimi risultati contro le migliori classi di tutta Italia, aggiudicandosi un posto alla Finalissima Nazionale del Cooking Quiz di maggio. Cooking Quiz è partito il 14 gennaio […]
Alvin-Crescini-presentatore-Cooking-quiz-carignano-pinerolo-la-pancalera