Vinovo omaggia il campione del ciclismo Giovanni Valetti

In occasione del Giro d’Italia che parte dal Piemonte, sabato 8 maggio alle ore 11 il nucleo dell’Associazione Nazionale Aviatori di Vinovo inaugurerà un monumento in omaggio a Giovanni Valetti. Il grande campione del ciclismo ha vinto due Giri d’Italia, nel 1938 e nel 1939, e di un Giro della Svizzera.

Giovanni-Valetti-Podestà-Vinovo-giornale-notizie-gervasio-cambiano-la-pancalera
Giovanni Valetti con il Podestà di Vinovo

Gioanin Valetti, come era famigliarmente chiamato, era nato a Vinovo nel 1913 nella casa dei nonni materni in via Cottolengo. La famiglia risiedeva a Parpaglia (Candiolo) perché il padre era guardiacaccia dell’Ordine Mauriziano. Fu sempre legatissimo a Vinovo, dove fin da bambino e poi ragazzo frequentava i suoi coetanei, pur abitando in altri paesi come Orbassano e poi Avigliana.

L’evento dell’8 maggio prossimo è quindi un doveroso ricordo di questo campione che la stampa sportiva aveva battezzato “l’uomo della tempesta” perché aveva surclassato Bartali sul mitico passo del Tonale proprio nel Giro del 1939. Nel 1998, alcuni mesi prima del suo decesso, era stato ospite della Famija Vinoveisa di Vinovo ed era stato premiato nella Sala Consiglio Comunale. In quell’occasione alcuni suoi coetanei vinovesi lo avevano salutato con grande calore ricordando i loro tempi giovanili.

Alcuni anni fa il Comune di Vinovo aveva intitolato la nuova strada ad est del centro abitato “via Valetti”.

g.c.

redazione

Next Post

Virle in rosa attende il Giro d'Italia e ricorda Pietro Aimo

Ven Mag 7 , 2021
Protagonista a Virle Piemonte sarà il colore, che dominerà lungo il percorso che seguiranno i ciclisti del Giro d’Italia. Fulcro sarà la rotonda all’incrocio tra le provinciali che portano a Castagnole Piemonte e a Cercenasco, dove sagome dell’arco alpino con il Monviso e del logo del Giro installate su un […]
Giro-d'Italia-2021-rotonda-virle-pietro-aimo-giornale-notizie-la-pancalera