Giacomo Soffiantino, le opere in una mostra a Palazzo Lomellini

Palazzo Lomellini, il prestigioso palazzo d’arte di Carmagnola, ospita le opere di Giacomo Soffiantino dal 23 ottobre al 20 dicembre. L’esposizione è stata pensata per la ricorrenza dei sette anni dalla scomparsa del maestro.

La mostra è organizzata dall’Associazione Piemontese Arte, presieduta da Riccardo Cordero, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Città di Carmagnola.

L’Assessore Alessandro Cammarata nella presentazione di Soffiantino

«Questa mostra è il primo omaggio pubblico ad uno degli artisti che hanno fortemente segnato, nella seconda metà del novecento, la vita artistica italiana» scrive l’assessore alla Cultura Alessandro Cammarata nella presentazione in catalogo. «E’ una visione completa del suo ciclo pittorico, dai primi anni ’60 fino all’ultimo quadro rimasto incompiuto ed a cui aveva ancora lavorato pochi giorni prima della morte. Il tutto documentato nel bel catalogo con grafica di Claudio Ruffino, edito per l’occasione, che contiene tutte le immagini delle opere esposte e un approfondito testo del Professor Francesco De Bartolomeis, legato all’artista da profonda amicizia e stima».

Il curatore Francesco De Bartolomeis spiega una delle principali opere, il Trittico della Vita

Il trittico della vita - olio su tela
Il trittico della vita – olio su tela

Il Trittico è una sorta di summa del mondo dell’artista. Gremita di fatti di natura in diverso stato, l’opera richiede che si passi dalla ricognizione di simboli all’esplorazione della loro realtà pittorica. Nella vita entra l’angoscia, il senso della morte e dell’assenza. Si sprofonda e si emerge. I segni-fili, fitti o radi, sono legami inestricabili ma anche sostegni precari.

I simboli. La terra = sostanza fecondata, materia generatrice; Il bosco=coesistenza di mondo sotterraneo, di terra e di tendenza verso il cielo; La sorgente=generazione di vita, purificazione. Nel processo metamorfico ciclico ciò che è vivo e crea senza sosta si confronta con ciò che è morto e si dissolve per generare nuova vita. Un angoscioso tentativo di trovare un ordine nel mutamento e nell’irregolarità …

Orari mostra

L’ingresso è libero, Palazzo Limellini piazza S. Agostino 17 – Carmagnola. Orario: giovedì, venerdì, sabato ore 15:30 -18:30; domenica ore 10:30 -12 :30 e 15:30 -18:30.

redazione

Next Post

Inaugurato l'ufficio di rappresentanza banca BCC a Castagnole Piemonte

Lun Ott 19 , 2020
La BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura venerdì 16 ottobre ha inaugurato il nuovo ufficio di rappresentanza nel Comune di Castagnole Piemonte. A tagliare il nastro sono stati il Vicepresidente della Bcc Giovanni Casale, il Direttore Generale Mauro Giraudi ed il sindaco di Castagnole Piemonte, Mattia Sandrone. Alla cerimonia hanno […]
Inaugurazione-BCC