La festa di Borgo San Martino a Vinovo è stata rinviata

A Borgo San Martino verrà solo celebrata la messa nella Chiesa Parrocchiale di San Bartolomeo domenica 15 novembre

Sempre a causa della pandemia in atto, anche la mitica Festa di San Martino, a Vinovo, che è arrivata ai giorni nostri attraverso i secoli passati, è stata annullata. Dopo poco meno di 50 anni è la prima volta che succede.

san-martino-disegno

Il Borgo San Martino, sede dell’omonima Cappella, è già citato negli Statuti Comunali di Vinovo della metà sec. XV col toponimo di Ayrali cioè “eire” fuori porta. Ed il Santo Vescovo di Tours è sempre stato festeggiato con la tradizionale polenta e salciccia, piatto di vago sapore medioevale.

Per questo sfortunato 2020 il Comitato del Borgo d’intesa con la Pro-Loco, organizzatori della festa, hanno ripiegato sulla partecipazione alla Santa Messa serale celebrata nella Chiesa Parrocchiale di San Bartolomeo domenica 15 novembre alle ore 18. Nella funzione religiosa il Comitato ricorderà San Martino.

L’appuntamento rivolto a tutti i borghigiani ed ai vinovesi in generale è dunque dato per il prossimo anno per riprendere la festa del Borgo.

redazione

Next Post

Valle Bronda, colmato il divario digitale con il nuovo ripetitore

Ven Ott 23 , 2020
Sempre connessi, finalmente anche a Castellar. Nella località del Comune di Saluzzo all’imbocco della valle Bronda, dopo anni di attesa, è entrato in funzione il ripetitore per il segnale della telefonia mobile della compagnia Wind 3. Si tratta di un intervento fortemente voluto dal prosindaco Eros Demarchi e da tutta […]
Valle Bronda sindaci