Faule, locali aperti dopo il lockdown, anche bar e pizzeria del paese

Sono tantissime le norme, con le quali i locali devono imparare a convivere: distanza fra i tavoli, mascherine al personale, accessi differenziati, gel igienizzante per tutti, sanificazione, misure destinate forse a diventare la normalità.

Mario-della-pizzeria-MAMA
Mario Cavallo

Tutto ciò comporta posti dimezzati, ma comunque tanta voglia di ripartire: «E’ stato bello ritrovare i clienti della pizzeria che da due mesi non vedevo – racconta Mario Cavallo della pizzeria MaMa – la loro presenza ha riacceso in noi la speranza, riconsegnandoci la voglia di proseguire nel nostro lavoro».

Discorso analogo per il “Castello dell’Elfo Curioso”, bar nel centro di Faule che proprio nel periodo di chiusura, avrebbe dovuto festeggiare il suo primo anno di attività: “Pregustavamo un compleanno diverso per il nostro bar – afferma Stefania Piovano – In questo periodo, comunque, non siamo stati con le mani in mano, ma abbiamo approfittato del tempo a disposizione per rinnovare il bancone bar e rinfrescare il locale con un nuovo look».

redazione

Next Post

Gli ospedali dell’ASL To5 entrano nel CUP Regionale

Mar Mag 26 , 2020
Dal 1° giugno c’è un solo numero verde gratuito da contattare il CUP e prenotare visite ed esami negli ospedali del Piemonte: 800.000.500  Da lunedì 1° giugno anche l’Asl TO5 farà parte del CUP Regionale. Il nuovo numero verde al quale rivolgersi per prentoare visite ed esami è 800.000.500  con chiamate […]
cup ASL TO 5