Faule, raccolta fondi per i terremotati

FAULE
Non è certamente l’unico esempio tangibile di solidarietà che segnaliamo nel nostro territorio nei confronti dei terremotati del Centro Italia, ma il fatto di svolgerlo con vivo cuore fa onore a tutta la cittadinanza di Faule. Da qualche mese, attraverso una raccolta fondi per le popolazioni terremotate colpite dal sisma ad Accumoli, Rieti e Amatrice e nel centro Italia, il paese  ha aderito insieme agli altri “Comuni felici di essere piccoli” alla campagna di bene.
Ad ottobre, durante la Bagna Caöda, Avis e altre associazioni locali hanno contribuito affinchè si raccogliesse una cifra dignitosa. L’iniziativa si è conclusa lo scorso sabato 3 dicembre presso l’oratorio di Monasterolo, con la cena di beneficenza, per poter ufficializzare insieme l’importo ottenuto grazie anche all’apporto degli altri comuni amici.
Le parole del primo cittadino faulese Giuseppe Scarafia: «I fondi raccolti saranno portati da noi sindaci dell’associazione al primo cittadino di uno dei paesi del centro Italia più colpiti dal terremoto, per un progetto di ricostruzione. Grazie a chi ha aderito e a quanti parteciperanno a questa importante proposta di solidarietà».
Cristiano Sabre

redazione

Next Post

Maltempo, codice rosso nelle valli

Mer Nov 23 , 2016
Codice rosso domani 24 novembre per le valli Orco, Lanzo, Bassa Valsusa e Alta Valsusa, Sangone, Chisone, Pellice, Po  Cresce l’allerta sul territorio metropolitano per le forti piogge. Il Centro funzionale della Regione Piemonte ha emanato per la giornata di domani, 24 novembre, un’allerta rossa (cioè codice 3, criticità elevata, […]
maltempo-la-pancalera