Esenzione Irap fino al 2022 per le nuove imprese in Piemonte

loro regione piemonte


«Vogliamo dare un segnale al mondo produttivo affinché consideri il Piemonte un partner affidabile che guarda al futuro diminuendo la pressione fiscale e incentivando l’occupazione». E’ questo il messaggio che esprime l’Assessore al Bilancio e alle Attività economiche e produttive della Regione Piemonte Andrea Tronzano, dopo il parere favorevole della Prima Commissione consigliare alla delibera di Giunta che dovrà essere approvata nei prossimi giorni.

Tale delibera riguarda la legge regionale del 31 marzo 2020, n. 7 (Legge di stabilità regionale 2020) – articoli 14 e 15. Approvazione dei criteri attuativi delle agevolazioni IRAP.

Con le nuove disposizioni verrà applicata l’esenzione totale della quota regionale Irap per le aziende di nuova costituzione e per quelle che si trasferiranno nella Regione da altre parti. Il periodo d’imposta interessato è quello a far data dall’esercizio 2020 e per i tre successivi.

Deduzione Irap per assunzione di personale

Per favorire l’assunzione di personale invece si avrà diritto ad una deduzione dalla base imponibile IRAP di 1.667,00 euro (20.000 / 12) nel caso di assunzioni ordinarie o di € 3.333,00 (40.000 /12) se riferito ad assunzioni di giovani.

redazione

Next Post

La Giunta regionale si impegna a riattivare la Cuneo-Ventimiglia

Mer Ott 14 , 2020
Approvato all’unanimità dalla Giunta Regionale del Piemonte l’ordine del giorno proposto dal consigliere M5S Ivano Marnetti per riattivare e potenziare la linea ferroviaria Cuneo – Limone – Ventimiglia. Le recenti ondate alluvionali hanno messo in ginocchio il Piemonte ed in particolare il sito di Limone Piemonte risulta attualmente isolato e […]
Limone Piemonte