Un drappo bianco per la legalità in memoria di Giovanni Falcone

Un minuto di silenzio e un drappo bianco esposto fuori dai comuni ricordano la strage di Capaci avvenuta 28 anni fa

E’ l’invito di Maria Falcone: appendere un drappo bianco sulle facciate di municipi e sedi di assemblee legislative in occasione della Giornata della legalità. Si celebra oggi, 23 maggio, nel ventottesimo anniversario della strage di Capaci.

Una tragedia che ha segnato il Paese, scuotendo le coscienze di tutti i cittadini. Per ricordare Giovanni Falcone e le altre vittime della strage, Maria Falcone, sorella del magistrato e presidente della Fondazione intitolata al fratello promuove un flash mob per le ore 17.57. L’Anci ha accolto l’invito e lo ha esteso alle amministrazioni comunali.
Oggi alle 17.57, dunque, la cittadinanza è invitata ad osservare un minuto di silenzio. I sindaci indosseranno per l’occasione la fascia tricolore, simbolo dell’unità nazionale e dei valori costituzionali. Un lenzuolo bianco, sarà appeso anche all’ingresso del municipio di Carmagnola.

Commenta il sindaco Ivana Gaveglio: “A causa dell’emergenza epidemiologica quest’anno non è stato possibile organizzare un evento a marzo in occasione della Giornata contro le mafie. Mi pare ancora più doveroso e significativo aderire a questa proposta della Fondazione Giovanni Falcone per ricordare il messaggio di impegno e di speranza che il magistrato e chi come lui si è prodigato nella lotta contro le mafie ci hanno lasciato”.

drappo bianco torino

Oggi – dichiara il presidente del Consiglio regionale Stefano Allasiaè quanto mai importante tenere alta la guardia. Se alcune forme d’illegalità hanno subito uno stop con il lockdown, ora è necessario erigere una barriera istituzionale per fare in modo che i capitali delle mafie non vadano a intaccare un tessuto sociale e imprenditoriale fortemente messo in crisi dall’emergenza del virus. È compito delle istituzioni vigilare con la massima attenzione e severità”.

Giorgio Bertola: quest’anno la giornata è dedicata al ‘coraggio di ogni giorno’

In questa giornata – sottolinea il componente dell’Ufficio di presidenza Giorgio Bertola, presidente della Commissione Legalità – ricordiamo la lotta alle mafie e il rifiuto della società di ogni forma di criminalità organizzata, secondo l’esempio di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e degli agenti delle loro scorte  morti nella strage di Capaci il 23 Maggio 1992. Quest’anno la giornata è dedicata al ‘coraggio di ogni giorno’. Celebra chi con coraggio porta avanti i propri impegni senza mollare. Come han fatto gli italiani che in questi mesi di emergenza si sono messi al servizio di tutta la comunità”.

redazione

Next Post

Palestre, piscine e circoli sportivi riaprono da lunedì 25 maggio

Dom Mag 24 , 2020
Riparte lo sport in Piemonte con l’apertura di palestre, piscine, centri sportivi, circoli sportivi seguendo norme di sicurezza Da lunedì 25 maggio sono consentite le attività sportive di base e l’attività motoria in palestre, piscine, centri sportivi, circoli sportivi sia pubblici che privati. Condizione essenziale per la ripartenza, ovviamente, sarà di garantire il distanziamento sociale e mantenere il divieto […]
il-campo-da-tennis-dell'asd-casalgrasso