Divieto di accattonaggio a Carmagnola. Sanzione di 100 euro per i trasgressori

Il vicensindaco: azione per garantire maggiore sicurezza e decoro alla città
CARMAGNOLA
A seguito della raccolta di numerose e ripetute segnalazioni presentate da diversi cittadini circa la pratica dell’accattonaggio esercitata sul territorio comunale, l’Amministrazione ha emanato una ordinanza per il divieto di accattonaggio, in particolare nelle aree mercatali, nelle aree adibite a parcheggio, presso gli edifici di culto, gli esercizi commerciali, le strutture ospedaliere ecc.
«Il fenomeno dell’accattonaggio colpisce in modo particolare gli anziani e le fasce più fragili della popolazione, ed è talvolta esercitato in modo insistente – viene spiegato nel comunicato stampa dell’Amministrazione comunale – Ne consegue una percezione di degrado e insicurezza che soprattutto tra la popolazione anziana genera disagio. Con l’ordinanza n. 35 del 09/11/2016 si vieta la pratica dell’accattonaggio su tutto il territorio, con disposizione di identificazione delle persone che lo praticano e l’applicazione di una sanzione amministrativa di 100,00 Euro».
Commenta il vicesindaco e assessore alla Polizia Locale Vincenzo Inglese: «Questa ordinanza rientra nelle azioni che la nostra Amministrazione intende intraprendere per garantire una maggiore sicurezza e un maggior decoro della città. La misura vuole tutelare in particolare i cittadini più fragili che non si sentono sicuri in particolare nel frequentare i mercati settimanali o quando si recano in ospedale».

redazione

Next Post

Target lavoro 3 a Saluzzo

Gio Nov 17 , 2016
Nuovo bando per l’attivazione di 5 tirocini SALUZZO “Target Lavoro 3” è il nuovo bando finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo, realizzato in collaborazione con il Comune di Saluzzo e il Network Monviso, la rete saluzzese delle politiche del lavoro. I tirocini sono una misura formativa di politica […]
saluzzo - la pancalera