Cuneo presenta la Guida al Santuario degli Angeli

Santuario-degli-Angeli-Cuneo-la-Pancalera

CUNEO

Giovedì 26 maggio prossimo alle 17, presso il Santuario della Madonna degli Angeli a Cuneo, verrà presentata la nuova Guida al Santuario.

Insieme all’autrice, Laura Marino, Storica dell’Arte e Conservatore del Museo Diocesano di Cuneo, interverranno il Sindaco della città Federico Borgna, l’Assessore per la cultura Alessandro Spedale, il Vescovo delle Diocesi di Cuneo e di Fossano Mons. Piero Delbosco, Mons. Giuseppe Cavallotto, Vescovo Emerito, e Don Luca Favretto, Direttore dell’Ufficio per i Beni Culturali Ecclesiastici della Diocesi di Cuneo.

Meta delle passeggiate domenicali dei Cuneesi, che percorrono uno dei primi viali “alla francese” del nord Italia, la piccola chiesa veglia da secoli sulla vita della città ed è forse uno dei luoghi che meglio ne racconta la storia. Affacciata sulla Bisalta essa è un centro di forte devozione già a partire dal Quattrocento, ma ospita anche una carrellata incredibile di interventi artistici che vanno dal Medioevo al Novecento. I Cuneesi, però, sanno bene che tra le mura della chiesa della Madonna degli Angeli c’è qualcosa che va ben oltre la storia dell’arte: questo è il luogo che custodisce le spoglie di due figure fondamentali per la città, fortemente radicate nel dna cuneese devozionale o laico che sia: la salma del Beato Angelo Carletti e la tomba di Duccio Galimberti, eroe nazionale della Resistenza.

Ingresso libero

redazione

Next Post

Progetto Alzheimer: un anno di caffè e palestra cognitiva

Ven Mag 20 , 2016
Sul territorio il progetto ha trovato, oltre alla famiglia Spina, ulteriori sostenitori che, con il loro contributo, hanno permesso la realizzazione degli interventi CARMAGNOLA A fine 2014, grazie anche al lascito della famiglia Spina, in memoria del figlio Michele (Micky), è stato promosso sul territorio carmagnolese un progetto rivolto a […]
progetto - La Pancalera