Cuneo aderisce alla campagna di Amnesty International Italia VERITÀ PER GIULIO REGENI

 

CUNEO

Il Comune di Cuneo intende aderire alla campagna VERITÀ PER GIULIO REGENI, il giovane italiano rapito e ucciso in Egitto, iniziativa promossa da  Amnesty International Italia per creare un movimento d’opinione in grado di sollecitare le autorità egiziane a svolgere un’inchiesta approfondita, rapida e indipendente sull’omicidio del nostro connazionale.

L’Amministrazione ha quindi deciso di produrre manifesti che saranno affissi nei luoghi istituzionali.

«Abbiamo deciso di aderire a questa campagna – dichiarano il Sindaco Borgna e l’Assessore Maria Gabriella Aragno – perché condividiamo appieno la battaglia di Amnesty International per la ricerca della verità. Come Amnesty, rifiutiamo in ogni caso la violenza e la tortura, che in questa occasione sono toccate ad un nostro concittadino, ma che noi respingiamo con forza a prescindere da chi la subisca. La ricerca della verità sulla morte di Giulio Regeni è quindi un dovere, oltre che nei confronti della sua famiglia, a cui siamo vicini, anche per il nostro Paese, che non può consentire che un suo cittadino venga torturato e ucciso.»

redazione

Next Post

RECUPERATA LA CARCASSA DI UN LUPO

Gio Mar 24 , 2016
La carcassa di un un lupo investito da un’auto a Poirino recuperata sulla strada regionale 29 del Colle di Cadibona CARMAGNOLA Nella notte tra sabato 19 e domenica 20 marzo un cittadino residente nel Comune di Poirino ha involontariamente investito con la sua automobile un giovane esemplare di Lupo (Canis […]
RECUPERATA LA CARCASSA DI UN LUPO-La Pancalera