Cultura della legalità, incontro a Verzuolo

legalità-la-pancalera

VERZUOLO

Continua a cura del Comando Compagnia Carabinieri di Saluzzo, il ciclo di conferenze ed incontri rivolto agli studenti delle scuole secondarie, aventi l’obiettivo di diffondere la CULTURA DELLA LEGALITA’.

Questa volta alla conferenza hanno partecipato le prime classi dell’Istituto Agrario “Umberto I” di Verzuolo, con un complessivo di circa 60 alunni.

Durante l’evento sono stati affrontati temi di grande attualità, quali il fenomeno del bullismo, i rischi che possono derivare da un non corretto approccio dei giovani al web (Internet e Social Network) e i pericoli derivanti dall’uso delle sostanze stupefacenti o dall’abuso di alcolici.

Particolare attenzione è stata rivolta al ruolo delle famiglie nelle dinamiche sottese al bullismo e all’interazione delle stesse con docenti e Forze dell’Ordine, per prevenire il verificarsi di condotte che possono, prima di tutto, ledere l’integrità psichica e l’autostima di un adolescente.

Il preside e alcuni docenti dell’istituto hanno partecipato al dibattito rivolgendo domande al relatore e riportando episodi concreti verificatisi in quell’ambito. Hanno sottolineato, in assoluta coerenza con i temi trattati, quanto siano dannosi l’indifferenza rispetto al grave fenomeno del bullismo e, ancor più, gli atti di accettazione e spettacolarizzazione di condotte violente tra pari.

Molti alunni hanno manifestato curiosità per gli argomenti trattati, raccontando alcune esperienze vissute in passato da loro stessi e da alcuni compagni, con richiesta, da parte di molti, su quali siano le articolazioni e le prerogative dei Carabinieri nel settore della prevenzione e repressione dei reati e su come entrare a far parte dell’Arma.

Analoghe conferenze sono state già pianificate per i prossimi giorni in altri istituti dell’area Saluzzese.

redazione

Next Post

"Una marcia per ricordare" in memoria di Emanuele Artom

Gio Mar 30 , 2017
Venerdì 31 marzo ore 11, partenza dalla Stazione Porta Nuova di Torino TORINO Venerdì 31 Marzo si terrà a Torino la settima edizione de “Una marcia per ricordare”, in memoria di Emanuele Artom, il giovane insegnante partigiano ebreo trucidato dai nazisti il 7 aprile del 1944. La manifestazione sarà organizzata […]