Cristiano Militello questa sera a Carmagnola incontra i lettori

Comincia oggi, martedì 8 settembre, l’appuntamento con Letti di Notte, il festival letterario di Carmagnola organizzato dal Gruppo di Lettura con il Comune.

Ospiti attesi dall’8 al 12 settembre al parco Cascina Vigna di via San Francesco di Sales sono Cristiano Militello, Marco Bianchi, Jacopo Veneziani, Dacia Maraini e Vincenzo Venuto.

Come nelle quattro precedenti edizioni, gli scrittori saranno intervistati da altrettanti giornalisti e risponderanno poi alle domande del pubblico. Al termine, autograferanno i libri che possono essere acquistati in libreria nei giorni precedenti l’evento o in loco grazie alla presenza della Libreria Mondadori – Torre di Babele di Carmagnola (via Gardezzana 14). Le serate iniziano alle ore 21, l’ingresso è libero.

Le date: martedì 8 settembre ci sarà Cristiano Militello con il libro Cartelli d’Italia 2; mercoledì 9 settembre Marco Bianchi con La nostra salute a tavola; giovedì 10 settembre Jacopo Veneziani con #Divulgo, venerdì 11 settembre Dacia Maraini con Trio, sabato 12 settembre Vincenzo Venuto con Il gorilla ce l’ha piccolo.

Cristiano Militello

cristiano militello

Cristiano Militello è attore, comico, inviato tv, speaker radiofonico. E’ uno dei volti più famosi e longevi del programma satirico di Canale 5 “Striscia la notizia”. In libreria ha venduto centinaia di migliaia di copie con la saga di “Giulietta è ‘na zoccola”, antologia degli striscioni più divertenti delle curve italiane.

Cartelli d’Italia

Dopo il grande successo dello scorso anno, torna la più pazza, divertente, esilarante galleria di Cartelli d’Italia: scritte folgoranti sui muri, avvisi assurdi, cognomi strampalati, insegne «creative», locandine bizzarre e chi più ne ha più ne metta.

cartelli-d'italia

Raccolta nata in tv con il titolo di Striscia il cartellone, rubrica di «Striscia la notizia», e poi approdata anche in radio sulle frequenze di R 101, dove tutte le mattine dalle 7 alle 9 Militello ne fa rivivere l’effetto comico attraverso la sua inconfondibile voce, Cartelli d’Italia cresce a vista d’occhio grazie all’entusiastico apporto delle migliaia di «reporter per caso» che continuano a spedire le loro incredibili perle, giorno dopo giorno. Quello che ne esce è un ritratto spietato del livello culturale del nostro Paese, ma nello stesso tempo una prova lampante del nostro genio comico, diverso da regione a regione, elemento fondativo della nostra essenza più profonda.

E siccome anche quest’anno, come lo scorso, l’intento del libro è quello di sorridere delle nostre debolezze per ricavarne forza, parte dei proventi derivanti dalla vendita del libro andranno ad aiutare la Fondazione Together To Go (TOG), che cura gratuitamente cento bambini con patologie neurologiche complesse. Ridere, riflettere e fare del bene. Avete un programma migliore per la giornata?

redazione

Next Post

A Pinerolo si apre la Rassegna dell'Artigianato 2020

Mar Set 8 , 2020
All’inizio di settembre il centro storico di Pinerolo si trasforma nel palcoscenico ideale per tutti coloro che esercitano un’attività in cui ingegno, competenza e arte si mescolano. La Rassegna dell’Artigianato del 2020, patrocinata e sostenuta dalla Città Metropolitana di Torino, sarà diffusa nello spazio e nel tempo, per permettere a […]
RASSEGNA-DELL’ARTIGIANATO