Il Concerto di Ferragosto sarà alla Residenza Reale di Valcasotto

L’esibizione dell’Orchestra Bruni sarà a porte chiuse e trasmessa in diretta da Rai Tre per questa 40esima edizione dell’evento alla Reggia di Valcasotto

Torna anche quest’anno sulle vette alpine del Piemonte il tradizionale appuntamento con il Concerto di Ferragosto, alla Reggia di Valcasotto. Giunto alla sua 40a edizione, per rispettare le misure di sicurezza sanitaria l’evento si svolgerà a porte chiuse.

ma pur non potendo accogliere le migliaia di persone che hanno gremito il pubblico negli scorsi anni, non sarà meno emozionante e coinvolgente. Avrà infatti come palcoscenico la suggestiva cornice della Residenza Reale di ValcasottoGaressio, che riaprirà al pubblico dopo oltre dieci anni, e la diretta nazionale su Rai Tre (che inizierà alle ore 12.45) lo porterà in tempo reale nelle case di tutti gli appassionati.   

Ad ascoltare le melodie scelte per l’occasione dall’Orchestra Bartolomeo Bruni di Cuneo, diretta dal maestro Andrea Oddone, accanto alle istituzioni e alle autorità, ci sarà una rappresentanza degli operatori della sanità che hanno prestato un encomiabile e prezioso servizio durante il periodo dell’emergenza. Oltre che da tutto il Piemonte, arriveranno anche da Lombardia, Veneto, Liguria, Emilia-Romagna e Toscana, le regioni italiane più colpite dal Coronavirus.   

Anche l’Orchestra Bruni sarà in formazione ridotta per motivi di sicurezza: solo archi, arpa e percussioni, 31 elementi opportunamente distanziati sul palco. Ospite di questa edizione il tenore Fabio Armiliato.   

Per ragioni logistiche e di sicurezza il giorno di Ferragosto la Residenza Reale di Valcasotto e l’area del Concerto saranno chiuse al pubblico e raggiungibili solo dagli operatori e dalle persone autorizzate.   

Nelle ultime due edizioni la diretta su Rai Tre ha riscontrato il 7% di share ed un ascolto medio di 650.000 persone con punte fino a 2 milioni.  

Il Presidente e il Vicepresidente della Regione Piemonte sottolineano che, mai come quest’anno, il Concerto di Ferragosto avrà un valore simbolico di rinascita. Per la Reggia che lo ospiterà e che tornerà a splendere dopo oltre 10 anni di chiusura. Per le montagne del Piemonte, cuore della sua identità. E per gli operatori sanitari, rimasti mesi in trincea per affrontare l’emergenza. A loro in modo speciale viene dedicata questa 40esima edizione del Concerto di Ferragosto.

redazione

Next Post

Polizia stradale, verso la nuova sede nell'ex caserma Filippi di Saluzzo

Gio Ago 6 , 2020
I vertici regionali della Polizia stradale hanno espresso un primo parere positivo sul progetto del nuovo distaccamento che sorgerà in città nell’ambito della riqualificazione complessiva dell’ex caserma Filippi di via Alessi a Saluzzo, dove si trova già il magazzino comunale. La bozza progettuale è stata redatta dall’Ufficio tecnico del Comune […]
Polizia stradale rendering nuova sede ex caserma filippi