Come lavora una criminologa. Aperilibro a Carmagnola

Cristina-Brondoni-la-pancalera

CARMAGNOLA
Aperilibro rosso sangue per il Gruppo di Lettura Carmagnola: giovedì 31 marzo protagonista dell’incontro mensile sarà infatti “Dietro la scena del crimine”, il libro di Cristina Brondoni.
Giornalista e criminologa forense, laureata in lettere e in criminologia applicata per l’investigazione e la sicurezza, Cristina Brondoni è “vittima” della serialità televisiva e del fascino discreto di certi assassini. Collabora con il generale Luciano Garofano; è spesso ospite in tv a TgCom24 in veste di criminologa ed ha ha una rubrica sul mensile Armi&Balistica.
Si fa presto ad ammazzare un personaggio: nei libri, nei film e nelle serie TV ci troviamo spesso di fronte a scene del crimine, assassini, morti ammazzati, incidenti, suicidi e infallibili detective che riescono a risolvere i casi più complessi grazie al loro intuito o alla loro intelligenza fuori dal comune. Analizzando però la fiction con gli occhi esperti di una criminologa, ci si accorge che se certe volte gli scrittori e gli sceneggiatori precorrono metodi e tecniche di indagine, spesso fanno agire i loro personaggi senza tenere conto di cosa succede nella realtà sulla scena del crimine. Perché morire può essere molto semplice, ma scoprire come e perché è una faccenda decisamente più complicata.
La formula della serata del Gruppo Lettura per assistere alla presentazione del libro prevede apericena con bevanda inclusa a € 10 presso il ristorante Te.Ma Food in via Sommariva 123. La prenotazione è obbligatoria al numero 392.5938504.

redazione

Next Post

ESPOSIZIONE PERMANENTE DELLA COLLEZIONE IGAV ALLA CASTIGLIA DI SALUZZO

Mar Mar 29 , 2016
Nuove opere e nuovo allestimento: inaugurazione sabato 2 aprile, ore 17 SALUZZO Venti importanti opere sono giunte alla Castiglia per unirsi alle oltre quaranta che già fanno parte dell’Esposizione permanente, inserita nel ristretto circolo dei “Luoghi del contemporaneo” riconosciuti dal Ministero dei beni culturali. Quindici sono di artisti che nell’ultimo […]
COLLEZIONE-IGAV-LA-PANCALERA