Chiusura Pronto Soccorso Carmagnola, “Il futuro di Carmagnola” ha scritto a Cirio

A seguito della chiusura per lavori fino al 29 agosto del Pronto Soccorso dell’ospedale San Lorenzo di Carmagnola, il gruppo “Il futuro di Carmagnola” ha scritto al presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e all’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi. Il timore palesato è che «dietro questa temporanea chiusura si nasconda l’intenzione in un immediato futuro di depotenziare il presidio ospedaliero di Carmagnola privandolo del Pronto Soccorso».

Le ragioni di questo dubbio vengono palesate nel testo della lettera datata 16 luglio 2022: «Perché l’ospedale San Lorenzo soffre di una cronica mancanza di personale medico che si acuisce nei mesi estivi con le ferie di quelli in servizio che non vengono sostituiti viste le difficoltà a reperire personale. Perchè, in passato, il Pronto Soccorso ha già subito chiusure parziali. Infine, perché si sta ripetendo un copione già visto: nel 2011, infatti, in una struttura appena ristrutturata con ingenti investimenti, la Regione Piemonte chiudeva il Punto Nascita, dopo, e qui la coincidenza è marcata, che il Punto Nascita era stato chiuso temporaneamente per i tre mesi estivi».

pronto-soccorso-carmagnola

Come emerge dal testo, il gruppo “Il futuro di Carmagnola” rappresentato in Consiglio comunale a Carmagnola dal capogruppo Roberto Frappampina «desidera avere le necessarie garanzie da parte del Presidente Cirio e dell’Assessore Icardi affinché l’ospedale San Lorenzo non venga depotenziato. Oggi per quel che riguarda il Pronto Soccorso, domani più in generale contro ogni sottrazione di servizi e risorse. Al contrario vengano fatti per questo presidio seri progetti, reperiti risorse e tutto il personale utile a garantire i servizi che questa eccellenza sanitaria locale ha sempre erogato».

La comunicazione dell’assessore regionale Icardi

Il 12 luglio scorso nell’aula di Palazzo Lascaris l’assessore alla Sanità del Piemonte Luigi Genesio Icardi aveva risposto ad un’interrogazione presentata dal consigliere regionale Davide Nicco precisando le motivazioni che hanno portato alla sospensione dell’attività del Pronto Soccorso di Carmagnola e i tempi per la sua ripresa. «Il Pronto Soccorso di Carmagnola riaprirà, come previsto, il 29 agosto, h 24, sette giorni su sette – aveva affermato Icardi – La sua chiusura dall’8 luglio al 28 agosto, già programmata da tempo, si è resa necessaria per completare l’adeguamento e le modifiche degli impianti elettrici nel rispetto delle tempistiche concordate e per garantire la sicurezza dei pazienti».

«Nello specifico – aveva precisato l’assessore Icardi – l’attività, da effettuare a seguito della separazione dei percorsi ‘Covid’ e ‘non Covid’, in ottemperanza alla norme ministeriali, prevede la messa fuori servizio a blocchi dell’impianto elettrico per l’esecuzione degli interventi inseriti nel progetto e i collaudi finali sugli impianti. A lavori conclusi, è prevista la tinteggiatura degli spazi destinati al percorso Covid».

«Apprezzo molto che la Regione Piemonte abbia avviato i lavori di ristrutturazione del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Carmagnola per il rifacimento dell’impianto elettrico e la separazione dei percorsi Covid e non-Covid – aveva commentato nell’immediato il consigliere regionale Davide Nicco – Un intervento di adeguamento tanto più necessario in previsione del possibile riaccendersi dell’emergenza pandemia. Così come apprezzo la rassicurazione che l’assessore alla Sanità Luigi Icardi ha voluto dare sulle tempistiche di riapertura della struttura, garantita dal 29 agosto prossimo 7 giorni su 7 e 24 ore su 24».

redazione

Next Post

A Carmagnola si balla con i Giovedì Sotto le Stelle: Gran Galà in piazza Sant'Agostino

Gio Lug 21 , 2022
Questa sera Carmagnola si trasforma in una città che balla. L’occasione è una nuova serata dei Giovedì Sotto le Stelle, kermesse organizzata da Confcommercio Ascom Carmagnola, Città di Carmagnola, Proloco Carmagnola, TinvitoaCarmagnola. Il Gran Galà di musica sarà alle 21.15 in piazza Sant’Agostino: due ore di spettacolo con le canzoni […]
giovedì-sotto-le-stelle-2022-carmagnola-la-pancalera-giornale