Chieri. Inaugurazione dell’Oratorio San Filippo

oratorio-san-filippo-chieri

CHIERI – L’Oratorio San Filippo di Chieri unisce la sua vocazione di luogo d’incontro sociale al rilancio di produzioni culturali indipendenti (incontri, eventi, mostre, etc.) nel contesto dell’area metropolitana torinese. Lo spazio – di proprietà comunale – è stato affidato da maggio di quest’anno all’accurata gestione del Consorzio San Luca per la cultura, l’arte e il restauro, e si inaugura, in occasione dell’OFF Salone del Libro 2015, sabato 16 maggio dalle ore 15 alle ore 20 (via Vittorio Emanuele II 63 – Chieri ) con un calembour di immagini, filmati e racconti di esperienze pratiche condotte in quasi un decennio su alcune meraviglie del Piemonte, dal titolo “L’ORATORIO SAN FILIPPO DI CHIERI INCONTRA E RACCONTA”.

L’incontro-chiacchierata-proiezione presenta l’Oratorio unitamente a vari splendori piemontesi restaurati dallo stesso Consorzio San Luca. Inoltre, viene discusso il nuovo libro, sempre edito dal Consorzio: “Il restauro della Porta Palatina di Torino. Passato, presente e futuro di una città fluida” con testi di Armando Baietto, Francesca Bosman, Andreas Kipar, Marina Locandieri, Luisella Pejrani Baricco, Stefania Ratto, Rosalba Stura, Michelangelo Varetto, Cristina Volpi e la curatela di Luca Emilio Brancati.

Infine, per i visitatori, ci sarà possibilità di interazione con il touch screen del Consorzio sito in loco, che propone tra i vari filmati, quello dell’emozionante volo col drone sulla Porta Palatina. Durante il pomeriggio, immagini commentate a schermo delle più belle architetture e beni restaurati o innovati dall’equipe. Partecipano: Michelangelo Varetto, Cesare Matta, Angelo Gaidano, Giorgio Garabelli, Luca Emilio Brancati e Marina Locandieri, Alexandra Paniè, Carla Tricerri e Luisella Tricerri, Andrea Besana, Marco Massazza, Beppe Mendolia, Alessandro Crescenzo, Nino Longhitano, Francesco Panacciulli e Cristina Forconi, Monica Mantelli e Ospiti.

redazione

Next Post

Rifiuti tossici incendiati nel pinerolese

Mar Mag 12 , 2015
  Sanzionate aziende agricole, industriali e commerciali a Roletto, Cavour, Piossasco e Pinerolo controllate dal servizio di vigilanza ambientale della Città Metropolitana PINEROLESE – Nelle ultime settimane sono state accertate e quindi interrotte attività illecite di smaltimento di rifiuti dati alle fiamme. Pur non avendo raggiunto le dimensioni e la […]
rifiuti tossici la Pancalera