A Castellar bonus bebè da mille euro ai due nuovi nati del 2021

Due bonus bebè da 1000 euro l’uno sono andati ai due bimbi nati nel 2021 a Castellar. Si tratta di soldi arrivati grazie alla fusione con Saluzzo, in vigore da inizio 2019.

Le somme sono state consegnate ai genitori di Lucio Bognanni e di Edoardo Ferrato (assente per la foto ricordo per motivi di salute) l’altra mattina nel Palazzo civico di Saluzzo dal prosindaco di Castellar Eros Demarchi, alla presenza della giunta comunale e del presidente del Consiglio comunale Enrico Falda.

Fin dal primo anno del post-fusione, il Consiglio municipale di Castellar ha deciso di destinare una parte delle somme straordinarie ricevute da Stato e Regione a fini sociali, in particolare per sostenere le nuove famiglie di giovani che abitano nel borgo o che lì si trasferiscono. Il bonus, infatti, va ai genitori già residenti a Castellar e che mantengano la residenza per almeno un anno dalla nascita o a chi si trasferisce nel municipio nell’anno della nascita e ci resta per almeno 12 mesi.

«Ormai è diventata una consuetudine – dice il prosindaco di Castellar Eros Demarchi – e a dicembre, prima di Natale, ci ritroviamo per la consegna di questo “dono” alle famiglie castellaresi che nell’anno che si sta concludendo si sono allargate. Come abbiamo sempre sostenuto, la fusione con Saluzzo è un’opportunità per aumentare i servizi nel nostro piccolo borgo, così una parte delle risorse straordinarie sono destinate alle giovani coppie. Proseguiremo con questa iniziativa almeno fino a quando ci saranno queste risorse eccezionali».

Nel 2019 erano stati due i bebè di Castellar che avevano ricevuto il bonus, uno nel 2020.

redazione

Next Post

Annullato concerto della banda musicale di Villafranca

Mar Dic 21 , 2021
Il comune di Villafranca Piemonte avvisa che il concerto della banda Musicale di Santa Cecilia, delle Majorette di Villafranca e della corale Costanzo Frasta, programmato per giovedì 23 dicembre alle 21 è annullato. Il concerto si sarebbe dovuto tenere presso la bocciofila di Villafranca. La decisione è stata presa a […]
Banda-villafranca-la-pancalera