Casa Roberta, la Regione approva la variante al progetto

 

CARMAGNOLA – Casa Roberta riparte: finalmente la Regione Piemonte ha approvato il progetto di variante in corso d’opera relativo necessario per adattare la struttura residenziale alle attuali esigenze del territorio. Casa Roberta si trova a Carmagnola in località Bornaresio; è stata ideata per rispondere ai pressanti bisogni del “durante noi e dopo di noi” delle persone diversamente abili di Carmagnola e dei comuni circostanti.

«Abbiamo finalmente costituito l’associazione OAMI di Carmagnola – spiegano i volontari, impegnati in una corsa contro il tempo per riprendere i lavori, già completati al 70% – In dirittura d’arrivo le pratiche burocratiche e al via il finanziamento necessario per completare l’opera, che grava completamente sulle spalle dell’OAMI».

Ketty-Sovia-Casa-Roberta-la-Pancalera

L’OAMI parteciperà alla manifestazione organizzata dal Comune di Carmagnola “Cittarte”: il 27 e 28 giugno 2015 verranno esposti nella chiesa di San Rocco dipinti ed opere di pittori diversamente abili, tra cui la quotata Ketty Sovia, e degli artisti dell’Associazione Famiglie e Volontari per l’Handicap.

redazione

Next Post

Concorso di pittura "La radice", aperte le iscrizioni

Gio Apr 16 , 2015
 Nella foto la premiazione del concorso di pittura “Il mini quadro” che l’associazione Le Radici ha organizzato a dicembre 2014   NONE – Mostra e premiazione dei lavori partecipanti al concorso di pittura “La radice”: ecco tornare l’evento culturale organizzato dall’associazione “Le Radici” di None, che si terrà il 24 maggio […]
Concorso-di-pittura-La-Radice-La-Pancalera