Una carmagnolese sul podio di Miss Rally a Dronero

Miss-Rally-2014-PancaleraCARMAGNOLA – Il sorriso più apprezzato dai giurati è stato quello di Ilaria Bertalmia, giovane studentessa universitaria ventunenne di Carmagnola. Alta 1,78 m, segno toro, occhi marroni e capelli castani, Ilaria, che portava la coccarda numero 5, ha al suo attivo numerosissime fasce in concorsi locali e nazionali (Miss Erba Aromatica, Miss Sorriso e Miss Gambe a Borgo San Dalmazzo, Miss Fitness e tanti altri). Parla inglese e francese e si definisce determinata, ambiziosa, disponibile e testarda. Pratica nuoto e si impegna per diventare modella e fotomodella. Il suo sogno, espresso durante una intervista è diventare pet-terapista

Ilaria ha partecipato a Miss Rally 2014, evento condotto da Ivo Garnero con la partecipazione di Antonella Valzoano in occasione del Rally delle Valli Cuneesi di Dronero organizzato dal carmagnolese Sport Rally Team capitanato da Piero Capello giovedì 4 settembre.

29 erano le miss in gara per contendersi i titoli: due le uscite in gara, la prima in tenuta sportiva la seconda in costume da mare.

Ad aggiudicarsi il titolo di reginetta è stata la ventitreenne Annalisa Carena di Cervere. Lo ha decretato la giuria presieduta dal campione rally Pigi Deila e composta da Guido Campana (cronista sportivo di ciclismo illustrato), Silvia Demaria (istruttrice di fitness), Andreina Ellena (estetista), Enrico Anghilante (direttore del quotidiano on-line TargatoCN), Aldo Mano (giornalista de La Stampa), Lara Crespo (collaboratrice dello staff della Sport Rally Team, organizzatrice di Miss Rally), Andrea Tedone (grafico pubblicitario), Marianna Gramaglia (Miss Eleganza 2013), Alberto Silvestro (Banca di Caraglio, sponsor di Miss Rally), Claudia Ribero (consigliere comunale di Dronero con delega a scuola e cultura) e Lucia Botta (pilota kart e pista).

«Siamo molto soddisfatti del grande successo ottenuto anche quest’anno – ha commentato Ivo Garnero – grazie all’impegno di tante persone che hanno formato ormai una affiata e collaudata squadra. Il concorso sta crescendo e lo dicono i numeri: fino allo scorso anno avevamo 14 partecipanti, quest’anno più del doppio! Ci stiamo facendo conoscere anche fuori dai confini provinciali con ragazze che arrivano anche dal torinese. Contiamo di crescere ancora per dare la possibilità a quante più giovani possibile di realizzare i propri sogni nel cassetto».

 

redazione

Next Post

Vigone. Spettacolo teatrale per aiutare i bambini di Chernobyl

Ven Set 19 , 2014
VIGONE – Andrà in scena questa sera, venerdì 19 settembre, lo spettacolo Jer e ancheuj, commedia comica-dialettale in due atti scritta e diretta da Luigi Oddoero. Sul palco del Teatro Selve di Vigone (vicolo del Teatro 1) alle ore 21 ci sarà la compagnia Piccolo Varietà di Pinerolo; l‘incasso della serata sarà […]