Carmagnola. Sorte dell’ospedale: se ne parla al Consiglio Comunale aperto

San-Lorenzo-La-Pancalera

CARMAGNOLA – Si continua a parlare di sanità in Piemonte e si discute anche del San Lorenzo: non si arrende infatti il Comitato per il San Lorenzo e si prepara per esporre il proprio punto di vista al Consiglio Comunale aperto che si terrà il prossimo giovedì 12 febbraio alle ore 21.

Quello che chiede il Comitato sulle sorti dell’ospedale di Carmagnola è chiarezza, e vorrebbe partire da questo: «Che l’Ass. Saitta (o chi per lui) e il Direttore Generale Dore (o chi per lui) venissero al Consiglio Comunale e, di fronte a tutti i cittadini interessati, raccontassero la loro idea per il futuro del nostro San Lorenzo con programmi chiari: alla medicina quanti letti, quanti alla chirurgia, urologia si o no, l’utilizzo delle sale operatorie, il pronto soccorso, la guardia anestesiologica». Il Comitato quindi intende rilanciare «la proposta di letti di sub-intensiva, vogliamo parlare del ritorno del punto nascite e della ginecologia e della pediatria».

Al Consiglio Comunale aperto possono partecipare e prendere la parola anche i cittadini che vogliono intervenire sull’argomento.

 

redazione

Next Post

Vigone. Al teatro Selve "Molière o il malato immaginario"

Mar Gen 13 , 2015
VIGONE – La cultura è sempre un punto di riferimento per Vigone ed il Teatro Baudi Selve è una importante cornice che anche quest’anno ospitata una ricca stagione teatrale: «Per noi amministratori – spiegano l’assessore alla cultura Fabio Cerato e il consigliere comunale Cristina Pairotto – diventa allora prioritario continuare […]