Carmagnola, all’Epifania esibizione corale “Concertando con i Re Magi”

Il nuovo anno si è aperto a Carmagnola con la musica. Sono infatti due i concerti programmati nella Chiesa Confraternita di San Giovanni Decollato, detta della Misericordia, in piazza Garavella.

Chiesa-misericordia-carmagnola-la-pancalera
Chieda della Misericordia

Domenica 2 Gennaio, si è tenuto il concerto d’organo del Maestro Luca Ronzitti “Antiche armonie benauguranti per il 2022”. Ronzitti è organista, cembalista e compositore specializzato nello studio e nella ricerca della musica antica. Il pubblico ha potuto ascoltare una scelta di pagine del repertorio organistico e clavicembalistico dal XVII al XIX Secolo, incontrando autori come Frescobaldi, Valente, Storace, Scarlatti, Leo e Bellini. Il programma ha accostato al cullante andamento delle pastorali i ritmi cadenzati dei balli tardo-rinascimentali e la frizzantezza delle sonate barocche, per finire nella cantabilità del repertorio operistico. Una particolare menzione merita l’omaggio che è stato reso a Giovanni Maria Pelazza, compositore carmagnolese vissuto a cavallo tra Ottocento e Novecento.

Il 6 gennaio “Concertando con i Re Magi”

Giovedì 6 gennaio, alle ore 16.30, è in programma “Concertando con i Re Magi”, concerto della Camerata Corale La Grangia diretta dal Maestro Mario Barbero, fondata nel 1954 da Angelo Agazzani e da lui diretta fino al 2016.

La “Camerata Corale La Grangia” è un gruppo di studiosi del canto popolare piemontese (una eco delle seicentesche camerate culturali), dilettanti ma con impegno professionale, in quanto seriamente impegnati a schedare l’anagrafe poetica della tradizione popolare della loro Regione. Un coro di uomini (secondo la tradizione piemontese), dalle più svariate professioni che dal 1954 studia e ripropone le canzoni della sua terra.

Con all’attivo diversi premi, tra i quali il Premio Circolo della Stampa di Torino nel 1992, e cosciente di essere entrata nell’ambito della cultura della propria Regione, La Grangia continua la sua strada della riproposta di canti popolari – per lo più in veste monografica – tenendo altresì ben presenti le comparazioni con la canzone popolare di altri paesi mittel-europei e delle altre regioni italiane. L’immissione all’inizio dell’anno 2000 dei coristi del Gruppo Corale ECO della Valle di Caraglio, rimasti improvvisamente e dolorosamente senza il M° Giovanni Bottero oltre a portare nuova linfa ha assicurato una presenza della provincia cuneese di notevole importanza.

Gli eventi sono promossi dall’Amministrazione Comunale e dalla Confraternita di San Giovanni Decollato nell’ambito di “Tracce di luce”, il ricco cartellone di eventi ed iniziative che da inizio dicembre sta proponendo un percorso promozionale e culturale contornato da magiche “Luci di Natale”.

Appuntamenti al Villaggio di Babbo Natale

Sino al 9 gennaio sono in programma animazioni ed eventi nel Villaggio di Babbo Natale allestito all’interno della bellissima Chiesa di San Filippo. Un magico villaggio in cui Babbo Natale accoglie i giovani visitatori all’interno della sua casa, una caratteristica baita in legno finemente arredata con decorazioni e un orologio a cucú, la piattaia, il caminetto, il giardino esterno ed un trono. I bambini potranno salire e farsi fotografare sulla slitta, pronta per il lungo viaggio della consegna dei doni, oppure fermarsi all’ufficio postale per scrivere e spedire le lettere destinate a Babbo Natale. Il 7 gennaio un simpatico elfo o una simpatica Natalina accoglieranno i bambini in un magico mondo, il 6 gennaio lo spettacolo di burattini “Chi ha incastrato la Befana?”, l’8 gennaio giochi d’ingegno con ludopark natalizio e il 9 gennaio l’albero delle pignatte.

redazione

Next Post

Resoconto della popolazione dei comuni di Moretta e Villafranca

Mar Gen 4 , 2022
Sono usciti i resoconti delle popolazioni dei comuni di Moretta e di Villafranca Piemonte, i documenti ufficiali sono reperibili sui siti dei rispettivi comuni. A Moretta nel 2021 il totale di residenti è stato di 4097 persone, di cui 2068 donne e 2029 uomini. Sono nate 29 persone e ne […]
popolazione-moretta-villafranca-la pancalera