Carmagnola. Controlli alle acque dei pozzi

Le verifiche per monitorare il sito inquinato di via Caramagna

CARMAGNOLA
L’Amministrazione comunale ha comunicato che a dicembre e gennaio sono stati effettuati i prelievi delle acque di alcuni pozzi situati a valle della ditta Italdry per verificare l’eventuale presenza ed entità dei solventi clorurati, responsabili dell’inquinamento delle acque di falda causati dalla ditta Italdry di via Caramagna.
Prelievi ed analisi sono effettuati dall’Arpa Piemonte e dell’ASL TO5, enti ufficiali ed accreditati alla tutela della salute pubblica.
Sono stati campionati sia pozzi presenti in imprese agricole e zootecniche, sia pozzi utilizzati da privati ad uso domestico (innaffiamento di giardini ed orti del titolare del pozzo per suo esclusivo utilizzo).
L’Amministrazione comunale sottolinea come l’acqua distribuita dall’acquedotto comunale sia assolutamente sicura e priva di  contaminazioni da solventi clorurati o da altri inquinanti.
I pozzi ad uso domestico invece non devono essere usati per bere o preparare bevande, per la cura del corpo, per la preparazione o la cottura di alimenti a meno che il proprietario non abbia ottenuto la potabilità dell’acqua.

redazione

Next Post

Notte Nazionale del Liceo Classico a Saluzzo

Ven Gen 15 , 2016
SALUZZO Venerdì 15 gennaio, dalle 17 alle 22, si svolgerà presso la sede del Liceo Classico Bodoni di via Della Chiesa 13, la seconda edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico, progetto coordinato dalla Prof.ssa Silvia Fenoglio. La manifestazione, cui aderiscono 235 licei classici di tutta Italia, su iniziativa del […]
Notte-Nazionale-del-Liceo-Classico-LA-PANCALERA