Carmagnola: Bruno Longo, il rilancio è vicino

 

CARMAGNOLA – Il Consiglio Comunale, riunito nella seduta del 29 settembre scorso, ha approvato il regolamento per la gestione del centro sociale Bruno Longo di Zona Lame.

Il documento regolerà le attività delle diverse associazioni che intendono frequentare il locale, mentre la gestione economica delle spese (acqua, luce, gas) verrà regolata da un’apposita convenzione che terrà conto delle iniziali difficoltà per il rilancio del centro sociale.

È stata anche approvata all’unanimità la mozione presentata dal Popolo delle Libertà per impegnare l’Amministrazione a fare tutto il possibile perchè i fondi destinati alla ristrutturazione del Liceo Baldessano vengano effettivamente ergoati. La competenza sulle scuole superiori è infatti della Provincia di Torino e non del Comune; la Provincia non può derogare al Patto di Stabilità per quanto riguarda gli edifici scolastici per cui c’è il rischio che i soldi inizialmente destinati a Carmagnola non vengano più messi a disposizione per la ristrutturazione. Attualmente 832 allievi del liceo classico sono dislocali al Roccati aspettando di rientrare nella sede propria.

I fondi della Provincia sono anche necessari per la messa in sicurezza dell’Agraria e del Roccati.

 

redazione

Next Post

Lombriasco inaugura la Sagra dell'Anguilla

Gio Ott 2 , 2014
LOMBRIASCO – La Pro loco in collaborazione con il Comune, la Protezione Civile, il PGS Oratorio Parrocchiale e l’Istituto Salesiano di Lombriasco, è al lavoro da tempo per organizzare la Festa Patronale abbinata alla terza Sagra dell’Anguilla che si svolgerà dal 3 al 7 ottobre. Confermata la logistica della festa collaudata […]