Carignano. Serata d’attrazioni martedì 14 luglio con “Come eravamo”

CARIGNANO-Duomo-la-pancalera

CARIGNANO – Un tuffo nel passato per animare una serata dell’estate 2015. Sono in corso i preparativi per la quarta edizione di “Come eravamo”, in programma per martedì 14 luglio nel centro storico di Carignano. La manifestazione, nata quattro anni fa e ideata e realizzata dall’Ucap – Unione Commercianti, Artigiani e Professionisti carignanesi con il patrocinio della Città di Carignano – Assessorato al Commercio, ritorna anche quest’estate, con la medesima formula e qualche novità a cui si sta ancora lavorando.

Nel centro storico, dal tardo pomeriggio fino a notte inoltrata, si rivivrà per un giorno l’atmosfera della Carignano che fu: negozi aperti; merende sinoire; intrattenimenti musicali, balli e cabaret; esposizioni di auto, moto d’epoca, trattori e utensili vari legati al lavoro di un tempo sono gli ingredienti di una proposta originale, in cui l’Ucap intende non solo coinvolgere i carignanesi ma anche attrarre in città visitatori in cerca di un modo diverso per trascorrere alcune ore di svago e divertimento.

Il programma è ricco, le iniziative avranno per scenario le piazze del centro, dalle ore 19 alle 24. Tra gli appuntamenti: in piazza Carlo Alberto musica, balli e cabaret, raduno di lambrette e moto d’epoca, esposizione di vecchi trattori; in piazza Liberazione esposizione di auto d’epoca e vijà con ricordi e aneddoti carignanesi (evento a cura del Piemonte Club Veteran Car – Delegazione di Carignano); in piazza San Giovanni giochi di un tempo per adulti e bambini e, sotto i portici, esposizione di foto d’epoca (a cura di Professional Studio Bauducco – Carignano).

La festa sarà completata dalla possibilità di curiosare e fare acquisti nei negozi ,aperti per l’occasione, e di rifocillarsi con le invitanti merende sinoire che verranno preparate e servite nei bar e nei punti di ristoro allestiti nell’area della manifestazione (piazza Carlo Alberto, piazza Liberazione e via Vittorio Veneto),

Ormai per la quarta volta riproponiamo questa iniziativa in cui crediamo molto, pensata proprio per offrire qualcosa di diverso e di più al pubblico – spiega il presidente dell”Ucap Massimo Bessone – Puntiamo sull’originalità di un evento che ha come presupposto l’aggregazione e lo scambio, anche tra le generazioni. Ci auguriamo che anche questa serata d’estate possa essere unica per tutte le persone che avranno voglia di parteciparvi, carignanesi e non, e confidiamo che, con la complicità del bel tempo, si possa ripetere se non addirittura superare il successo delle passate edizioni”.

redazione

Next Post

Anticipo cassa integrazione: confermato con l'accordo Città metropolitana e Unicredit

Lun Lug 13 , 2015
È stato rinnovato venerdì 10 luglio da Città metropolitana di Torino e UniCredit l’accordo per l’anticipo delle indennità di cassa integrazione, compresa quella “in deroga”, ai lavoratori residenti sul territorio provinciale. Fino al 31 dicembre 2015, i lavoratori in attesa del pagamento dall’Inps – in particolare i dipendenti di imprese […]
Logo-Città-Metropolitana-la-Pancalera