Carignano. Sabato 7 febbraio si apre il carnevale

 

CARIGNANO – Danilo Canuto e Romina Ariatello vestiranno i panni del Siniscalco e della Castellana, le maschere tradizionali di Carignano, in questo carnevale 2015: la loro presentazione ufficiale si terrà sabato 7 febbraio alle 17.30 nella Sala del Consiglio Comunale di Carignano con la partecipazione della Banda Filarmonica di Vinovo.

Si apre così il carnevale di Carignano e subito il giorno successivo, domenica 8 febbraio, ci sarà il Gran Corso Mascherato con carri, gruppi, maschere e animatori di strada. La sfilata partirà alle 14.30 (precorso: Quadronda, piazza Carlo Alberto, via Salotto, via Principe di Carignano, via Valdocco, piazza Carlo Alberto, Quadronda). Sabato 14 alle 20.15 sfilerà poi il Gran Corso Mascherato in notturna (via Salotto, piazza C. Alberto, Quadronda, piazza Carlo Alberto, via Umberto I, corso C. Battisti) a cui seguirà il veglionissimo di carnevale nella tensostruttura Polisportiva nel cortile della Scuola Primaria con la premiazione delle maschere più belle e musica a 360° (ingresso 10 euro). Le altre sfilate dei carri allegorici saranno domenica 15 alle ore 14.30 e martedì 17 febbraio alle ore 14 (percorso Quadronda, piazza Carlo Alberto, via Salotto, via Principe di Carignano, via Valdocco, piazza Carlo Alberto, Quadronda). Martedì 17 alle 16.30 verrà data la classifica della gara dei carri allegorici in piazza Carlo Alberto, mentre la premiazione sarà alla sera, ore 21, nella Tensostruttura. Durante le sfilate il Comitato Manifestazioni e il Gruppo Alpini saranno presenti con un punto ristoro e vin brulè.

Tra gli altri appuntamenti rilevanti ci sarà la serenata alla Castellana giovedì 12 febbraio alle 20.30 alla Casa Margaria in via Monte di Pietà e poi pomeriggio con balli organizzato dal Comitato Manifestazioni nella Tensostruttura (ingresso libero); alle 19.30 seguirà la Mangiadance con l’Orchestra Spettacolo “Luca Panama Group” (costo cena e ballo € 12,00 – solo ingresso e ballo € 5,00 – per info e prenotazioni tavoli: 3346885244).

Sabato 14 dalle 14.30 il pomeriggio sarà dedicato al carnevale bimbi.

Lunedì 16 invece ci sarà il carnevale benefico agli Istituti Faccio Frichieri e Fondazione Quaranta.

Durante le sfilate di domenica 8 e 15 febbraio in piazza Carlo Alberto ci sarà il simpatico “Truccabimbi” a cura della Delegazione Giovani, CRI Sez. di Carignano.

 

 

 

CHI SONO I DUE VOLTI DEL CARNEVALE 2015?

Danilo-e-Romina-Castellana-e-Siniscalco-2015

Ecco i due personaggi centrali del carnevale di Carignano, con alcune curiosità sulle loro passioni e passatempi.

Danilo Canuto, 47anni, impiegato informatico in IntesaSanpaolo, oltre al carnevale ama il Toro, la musica e lo sport. Organizza insieme ad altri ragazzi di Carignano la Festa d’Estate a scopo benefico.

Romina Ariatello 43 anni, attualmente in attesa di occupazione ma da sempre impiegata amministrativa e contabile.
Da qualche anno dà una mano al Comitato Manifestazioni nelle sagre di paese (Ciapinabò, Fiori e Vini), adora la musica ed in particolare gli U2.

Cresciuti entrambi a Carignano, sono sposati felicemente da 15 ed hanno una figlia, Ilaria, di 11 anni: «Ci piace molto viaggiare, stare in compagnia dei nostri amici e organizzare con loro il nostro tempo libero tra cui anche il carnevale. Carnevalanti tutti e 3 da una vita…».

Il primo carro?

Danilo, a 12 anni con Pinocchio del Torre; è carrista dal 1987, i primi anni come “Birreria”, poi dal 1992 fedelissimo del Borgo Torre.

Romina, a 11 anni sul carro dei Pompieri, poi dal 1990 attiva nell’organizzazione e nella costruzione dei carri Birreria e Borgo Torre.

Ilaria, primo carro a 1 anno (Nemo) e nel 2010 paggetta della Castellana e Gran Siniscalco Federica e Marga.

 

redazione

Next Post

Vigone. Rasetto e Barale Campioni Provinciali FIDS

Ven Gen 23 , 2015
  VIGONE – La coppia vigonese Silvia Barale e Sergio Rasetto, della scuola Happy Dance For You di Genola, anche quest’anno si è aggiudicata il titolo di Campioni Provinciali nel ballo liscio. La gara si è svolta domenica 11 gennaio scorso a Biella; la coppa di Vigone ha partecipato nella […]
Campioni-provinciali-ballo-la-pancalera