“Il bosco buonanotte” è il libro scritto dai papà del Morandi di Saluzzo

Si chiama “Il Bosco Buonanotte”. È il titolo del libro per bambini frutto di una scrittura collettiva di tredici papà-detenuti di Alta Sicurezza della casa di reclusione “R.Morandi” di Saluzzo.

Edito dalla Scritturapura Casa Editrice di Asti, con le illustrazioni di Francesca Reinero e una prefazione curata da Simona Vinci, vincitrice del premio Campiello 2016, il libro racconta per illustrazioni una storia che parla di maschere e di solitudini, di grandi illusioni e di mancanza di amori. La realizzazione del libro è avvenuta all’interno del laboratorio di scrittura del progetto Liberandia (2019-2020) promosso dall’Associazione Voci Erranti Onlus di Savigliano, autrice del libro. Il progetto è stato realizzato grazie al contributo della Fondazione Compagnia di San Paolo e Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e ha compreso un percorso psicologico sul tema della genitorialità per i detenuti, tenuto dall’equipe dell’associazione Mamre Onlus di Torino e un laboratorio di scrittura creativa gestito da Grazia Isoardi (direzione artistica Voci Erranti Onlus) e Yosuke Taki (scrittore, artista e regista teatrale).

libro-detenuti-morandi-saluzzo

Il libro è stato presentato sabato 19 settembre al teatro Milanollo di Savigliano. È in vendita al prezzo di 20 euro sul canale di distribuzione Messaggerie e da ottobre nelle principali librerie. Per maggiori informazioni è possibile scrivere alla casa editrice Scritturapura all’indirizzo email stefano@scritturapura.it

redazione

Next Post

Saluzzo, bomba d'acqua nel pomeriggio, chiude il Pronto Soccorso

Mar Set 22 , 2020
Nella metà del pomeriggio di oggi si è rovesciata su Saluzzo una bomba d’acqua, creando numerosi disagi. E’ stato anche allagato il Pronto Soccorso dell’ospedale cittadino; la Direzione Sanitaria del Presidio ne ha deciso la chiusura. I pazienti vengono dirottati verso l’ospedale di Savigliano. La situazione dovrebbe tornare alla normalità […]
bomba-d'acqua-saluzzo