Barge, fermato un uomo ritenuto responsabile dell’omicidio della signora Anna PICCATO

L’uomo, di Barge, è ora recluso in carcere a seguito di ordinanza del Gip del Tribunale di Cuneo

Un quarantenne è stato fermato dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Cuneo e della Compagnia di Saluzzo in quanto ritenuto responsabile della morte di Anna Piccato, l’anziana donna ritrovata morta la mattina del 23 gennaio scorso a Barge.
Gli accertamenti dei Carabinieri hanno consentito in poche ore di fare emergere e di delineare un grave quadro indiziario a carico dell’uomo, persona del posto. Gli indizi di colpevolezza si sono subito aggravati ed ora il GIP del Tribunale di Cuneo ha emesso l’ordinanza applicativa della misura cautelare in carcere, dove è tuttora recluso.
Le indagini proseguono per chiarire tutte le circostanze legate all’omicidio.

redazione

Next Post

Casa Pellico: il musicologo Alberto Basso apre un ciclo di incontri culturali del Fai

Ven Feb 1 , 2019
Casa Pellico ospita la nuova sede del Fai di Saluzzo, che proporrà incontri con personalità del mondo musicale e artistico Il Museo ospita la nuova sede del gruppo. Aprirà ogni terzo giovedì del mese per informazioni, iscrizioni, visite al museo in chiave Fai. Dopo la prima apertura ai visitatori della Casa […]
Museo-Casa-Pellico-la-Pancalera