Banda, dopo la trasferta parte il corso di orientamento musicale

CARMAGNOLA
Nella seconda domenica di settembre la Società Filarmonica di Carmagnola ha partecipato alla Rassegna musicale Rocca Rangoni Band organizzata dalla Banda G. Verdi di Spilamberto (Modena). I musicisti, alternatisi sul palco della suggestiva cornice di Rocca Rangoni, hanno anche potuto apprezzare le bellezze architettoniche e paesaggistiche della cittadina modenese e assaporare le delizie preparate dalla Cambusa della banda locale.
Le due compagini musicali si sono alternate sul palco della suggestiva cornice di Rocca Rangoni in presenza di un nutrito pubblico. La giornata si è conclusa con un momento musicale che ha visto l’unione delle due bande.
La Società Filarmonica di Carmagnola sta inoltre portando avanti il progetto della Banda giovanile, affiancando gli studi musicali dei ragazzi per aiutarli nell’inserimento della formazione bandistica. Nel corso di orientamento musicale (da ottobre a giugno, età minima 8 anni) gli allievi possono scegliere tra tromba, saxofono, clarinetto, flauto, trombone, basso tuba, corno, batteria, percussioni e molti altri strumenti. Il corso, tenuto da insegnanti diplomati e qualificati riconosciuti dalla Provincia di Torino, consiste di lezioni settimanali presso la Società Filarmonica in via G. Carena 10. Per i più piccini (dai 6 agli 8 anni) è disponibile il corso di propedeutica musicale per avvicinarli alla musica giocando. Informazioni sul sito internet http://www.bandacarmagnola.it o presso la sede della Filarmonica il giovedì dalle ore 21 (tel. 348.5706056, mail info@bandacarmagnola.it).

redazione

Next Post

Sagra dei Cicatielli a Vinovo

Mar Set 20 , 2016
Ottava edizione per la Sagra dei Cicatielli di Vinovo, che si terrà in Cascina Don Gerardo in via San Bartolomeo dal 23 al  25 settembre. Si potranno degustare le primizie e prelibatezze della cucina campana, provenienti direttamente dalle terre d’Irpinia e del Sannio, il 23 e 24 settembre dalle 18,30 alle 22,00; il 25 solo a pranzo dalle […]
sagra-cicatielli-la-pancalera