L’archivio anagrafico di Torre San Giorgio diventa solo più digitale

L’Amministrazione comunale di Torre San Giorgio ha approvato il passaggio dall’archivio anagrafico cartaceo a quello digitale.

Archivio-immagine-di-repertorio

Gli archivi cartacei, che rimarranno perciò aggiornati solo fino al 30 giugno 2020, saranno conservati all’interno dell’Ufficio Anagrafe, ove ora già si trovano, per essere agevolmente consultati da parte degli operatori. Sullo schedario sarà però apposta la seguente dicitura: “A far data dal 30.06.2020 il presente schedario non è più aggiornato”. Il software SELENE V.3.0.0 in gestione dal servizio demografico del comune di Torre San Giorgio consente infatti l’utilizzo di tutte le funzionalità relative alla gestione digitale dei dati demografici indicate nel documento “Sistema per la gestione informatizzata dell’anagrafe”.

L’abbandono dell’archivio cartaceo in favore di quello digitale avviene seguendo quanto disposto dall’art. 23 del dpr 30 maggio 1989, n 223 il quale prevede che i comuni possano sospendere l’aggiornamento degli schedari anagrafici (schede individuali, delle schede di famiglia, schede di convivenza) se dispongono di un sistema informatico adeguato ed adottano, contemporaneamente, tutte le misure di sicurezza atte a garantire nel tempo la perfetta conservazione, e la disponibilità, dei supporti contenenti le posizioni anagrafiche dei cittadini. Una volta adeguatasi a questo requisito indispensabile, l’Amministrazione comunale ha quindi potuto avviare tale operazione.

p.g.

redazione

Next Post

Saldi anticipati al 25 luglio in Piemonte, anzichè il 1° agosto

Mer Lug 22 , 2020
Nei prossimi giorni la Giunta regionale del Piemonte modificherà per mezzo di una delibera la data di inizio dei saldi. Prenderanno dunque il via sabato 25 luglio e non il 1º agosto come precedentemente stabilito. «Recentemente – spiega l’assessore regionale al Commercio, Vittoria Poggio – per sostenere la ripartenza e […]
saldi abbigliamento