Cavour, Carne di razza Piemontese. Apre la rassegna dedicata all’oro rosso

Allevamento-la-Pancalera

CAVOUR – Cavour, Carne di razza Piemontese: tre giorni dedicati alla carne, quella Piemontese, quella di eccellenza e di qualità. Venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 aprile 2015 torna la rassegna cavourese che da sedici anni esalta la filiera dell’Oro rosso.

Con oltre cento allevamenti disseminati nelle campagne ai piedi della Rocca, Cavour è il comune della Provincia di Torino (e il secondo in Italia alle spalle di Cuneo) con il più alto numero di capi di Piemontese allevati e quindi la piccola capitale di questo fondamentale prodotto alimentare, che fa dell’alta qualità, della bontà e dell’eccellente rapporto prezzo-qualità uno dei fiori all’occhiello del vasto panorama alimentare italiano.

Filiera dell’allevamento, macellerie aperte, menù nei ristoranti e agriturismi prelibati, piatti sotto l’Ala del gusto, visite guidate al Centro Storico ed alla Cascine aperte, tre giorni di bancarelle della FIERA di primavera. Gli ingredienti per fare di Cavour, Carne di razza Piemontese una rassegna all’insegna della qualità ci sono tutti.

Ideata nel 2000 dal Comune di CAVOUR, Cavour, Carne di razza Piemontese è ora organizzata con l’apporto della PROCAVOUR e la collaborazione degli allevatori, macellai, ristoratori, commercianti, delle associazioni di categoria e degli enti istituzionali.
La PROCAVOUR, che forte della sua sessantennale esperienza in campo organizzativo con manifestazioni del calibro di TUTTOMELE e PEDALACAVOUR, seguirà la parte gastronomica, promozionale e comunicativa della manifestazione e con il Comune rafforzerà la collaborazione per cercare di portare in piazza una tre giorni ricca di eventi e iniziative.

La mostra all’aperto dei migliori capi sarà allestita con le più attente misure volte ad assicurare sia nel trasporto che nella permanenza il benessere di tutti gli animali presenti.

Se gli allevamenti e la rassegna bovina resteranno il cuore della rassegna zootecnica, la ribattezzata Ala del gusto, con il claim “dà un colpo d’ALA al tuo gusto, VIENI a CAVOUR CARNE, di Razza Piemontese”, sarà ancora una volta il fulcro gastronomico della manifestazione.
E i protagonisti saranno i macellai di Cavour, pronti a presentare i migliori tagli di carne, rigorosamente di RAZZA PIEMONTESE, con un menù di proposte ricco e variegato.
I volontari della Procavour, dal canto loro riproporranno la “pomina”, la “polpettina di carne con un tenero cuore di mela” per un ideale abbinamento con la frutta regina di Cavour e il connubio con la parte frutticola dell’agricoltura ai piedi della Rocca.

Bancarelle e mercati di prodotti tipici, la fiera meccanica di Primavera (domenica 26 aprile), mostre e spettacoli faranno da corollario a Cavour, Carne di razza Piemontese.

 

redazione

Next Post

La Ciclovia del Po prende forma con la carta di Intenti

Lun Apr 20 , 2015
 (foto di repertorio) CARMAGNOLA – SALUZZO –  Firmata la Carta di Intenti per la Ciclovia del Po lo scorso giovedì 16 aprile a Saluzzo. Il progetto vuole tutelare e promuovere i territori del Po nel tratto torinese e cuneese con la sviluppo di percorsi cicloturistici che mettano in collegamento i Comuni […]
ciclovia del Po la Pancalera