Apertura conto solidarietá per il terremoto

A seguito della terremoto che ha colpito il Paese decine di Comuni italiani, coordinati dall’ANCI, si sono già attivati per portare aiuto e soccorso alle popolazioni colpite.

Anche i Comuni del Feudo dei Nove Merli hanno aperto un conto corrente dedicato, così da poter portare un contributo tangibile da parte dell’intero territorio, decidendo insieme quale sarà la destinazione dei fondi raccolti, a sostegno delle popolazioni colpite.

Il conto solidarietà è stato aperto presso la Tesoreria del Comune di Piossasco Unicredit S.p.A. intestato a: “Comune di Piossasco – Feudo dei Nove Merli pro terremotati” codice IBAN: IT 34Z02 00830780000104430494.

Per ciascuna operazione di cassa non saranno addebitate spese in tutte le filiali Unicredit, che svolgono il servizio di tesoreria per i Comuni del Feudo.

Ringraziamo sin d’ora la cittadinanza per il contributo che potrà dare.

I Sindaci dei Comuni di Airasca, Candiolo, Castagnole Piemonte, None, Piobesi Torinese, Piossasco, Scalenghe, Virle Piemonte, Volvera.

redazione

Next Post

7 nuovi posteggi nel Mercato della Terra

Dom Set 4 , 2016
SALUZZO Il Comune di Saluzzo ha indetto un Bando pubblico di concorso per l’assegnazione di n° 7 posteggi nel Mercato riservato alla vendita diretta da parte dei produttori agricoli che si tiene in Piazza Cavour la prima e terza domenica di ogni mese, nonché il mercoledì e il sabato di […]