Anniversario del Ducato di Savoia celebrato con una mostra

stemmi-araldici-la-pancalera
VINOVO
Il Comune di Vinovo, in collaborazione con l’Associazione Amici del Castello e il Centro Studi Piemontesi celebrerà il 600esimo anniversario del Ducato di Savoia con una mostra dal titolo “Stemmi e cavalieri lusitani in Piemonte – 40 stendardi della corte di Beatrice di Portogallo duchessa di Savoia (1504-1538)” che sarà allestita presso l’elegante corte rinascimentale del Castello Della Rovere dal 5 al 27 novembre.
La mostra si propone di illustrare i l legame fra Piemonte e Portogallo attraverso l’araldica. Il re del Portogallo Manuele I il Fortunato, padre di Beatrice madre del principe di Savoia  Emanuele Filiberto (1528-1580), aveva ordinato che gli stemmi dei suoi fidalgos fossero accuratamente catalogati in un codice miniato eseguito nel 1521-1549. L’artista contemporaneo Gabriele Reina ha studiato quelle miniature ed ha filologicamente dipinto 40 grandi stendardi (cm 150×110) come si usava secoli fa, affinché possa esserne apprezzata la straordinaria eleganza, con tecnica ad olio su tela o acrilico a encausto.
Queste opere possono essere ammirate nella mostra di Vinovo. L’inaugurazione sarà sabato 5 novembre alle ore 16 con una conferenza a cura dell’artista Gabriele Reina e dello storico Fabrizio Antonielli D’Oulx. Altre conferenze sono in programma, sempre alle ore 16, sabato 12 novembre sul tema “I Savoia, Duchi e Re, nel Castello Della Rovere di Vinovo” a cura di Gervasio Cambiano, e sabato 19 novembre quando si parlerà dei “Savoia e l’Italia. Azione o predestinazione?” con Gustavo Mola di Nomaglio.
Domenica 27 novembre sarà possibile seguire le visite guidate in costume d’epoca alle ore 15, 16 e 17.
La mostra sarà aperta al pubblico dal lunedì al sabato ore 15-19, la domenica ore 9-12 e 15-19. L’ingresso è libero.

redazione

Next Post

Naso ribelle, prelievi di citologia nasale a Cuneo

Mer Nov 2 , 2016
  CUNEO Giovedì 10 novembre dalle ore 14.30 alle ore 16.30 presso l’ambulatorio di Rino-Citologia Nasale coordinato dal Dr. Cristiano Lingua, sarà possibile effettuare il prelievo di citologia nasale. Il naso ribelle è tipico dei pazienti con sternuti, prurito o bruciore nasale, naso che cola in modo continuo, ostruzione, ma […]