Alla scoperta di Balma Boves

BALMA BOVES e MOMBRACCO “perle d’autunno”
balma-boves-2-la-pancalera
SANFRONT
Successo per l’evento “Alla scoperta di Balma Boves tra gli antichi suoni” di domenica 16 ottobre scorsa. Complice la gradevolissima giornata autunnale, si è registrata una più che buona affluenza di pubblico per la proposta di scoperta della Borgata Museo, con concerto gratuito di fisarmonica ed arpa celtica.
Il duo “Harmonia originalis”, composto dal maestro Franco Perlo e Marzia Bella, hanno proposto brani di musica classica dal 1700 in avanti, adattati per l’occasione alla suggestiva cornice offerta dalla “balma”.
Al termine della giornata, organizzata dall’associazione naturalistica “Vesulus” in collaborazione con il Comune di Sanfront, è stata distribuita ai presenti una tisana calda, offerta dall’Erboristeria Achillea di Paesana, a corollario di un piccolo mercatino di prodotti locali, con miele, castagne e caldarroste.
Ricordiamo che le visite guidate a Balma Boves saranno ancora possibili nelle domeniche del mese di ottobre, con orario dalle 10.00 alle 17.00. Il costo della visita guidata è di 3,00 euro.
Domenica 30 ottobre, a conclusione della stagione di apertura 2016, è inoltre prevista un’escursione guidata che transiterà dalla borgata-museo di Balma Boves, per poi raggiungere la Rocca La Casna, dove saranno visibili le incisioni rupestri. Il tutto, condito da un pizzico di aggiornamento tecnico sulle novità offerte dal mercato dell’escursionismo e la possibilità di aderire ad una merenda tipica.
Per maggiori informazioni è possibile contattare Vesulus ai seguenti numeri: 346-6908618, 349-8439091, vesulus@gmail.com.

redazione

Next Post

Colle della Maddalena: per evitare blocchi e chiusure servono i paravalanghe

Mer Ott 19 , 2016
Confindustria Cuneo ha scritto all’Anas per discutere sullo stato di avanzamento del progetto di realizzazione delle strutture per il contenimento della neve Con una lettera inviata al Capo compartimento della viabilità per il Piemonte-Anas, ing. Valter Bortolan, Confindustria Cuneo è tornata a porre l’attenzione sulla transitabilità del Colle della Maddalena, […]
colle-della-maddalena-la-pancalera