Alba, finanziamenti per le attività commerciali e turistiche del territorio

Si rinnova e rafforza la collaborazione tra Comune di Alba, Banca d’Alba e Associazione Commercianti Albesi per fronteggiare la nuova emergenza e sostenere le attività commerciali e turistiche.

La collaborazione tra le tre istituzioni si concretizza con un finanziamento fino a 60.000 euro, garantito dal Fondo Centrale di Garanzia, con durata massima di 5 anni (per i primi 24 mesi sarà applicato il tasso zero, per il restante periodo sarà applicato il tasso fisso 0,90%, senza ulteriori spese).

Il Sindaco di Alba Carlo Bo, insieme al Presidente di Banca d’Alba, Tino Cornaglia, e al Presidente dell’A.C.A., Giuliano Viglione, sono concordi nell’affermare: «Speravamo di non dover più affrontare questi problemi, ma l’emergenza sanitaria continua a farsi sentire con importanti ricadute sull’economia locale. Noi ci siamo, tutti insieme, e confermiamo il nostro impegno a sostenere le imprese del territorio con tutti gli strumenti a nostra disposizione».

Una dichiarazione unica, a testimoniare una chiara e rinnovata comunanza di intenti, la volontà di unire sempre di più le forze per sostenere il territorio.

L’Associazione Commercianti e le 30 filiali di Banca d’Alba presenti sul territorio di Alba, Langhe e Roero sono a disposizione per fornire alle imprese associate tutte le informazioni necessarie relative al finanziamento.

redazione

Next Post

Inferimieri ad attività covid, sospese prestazioni infermieristiche a Candiolo, Vinovo e None

Mer Nov 11 , 2020
Sospese temporaneamente a Candiolo, Vinovo e None le prestazioni infermieristiche dell’Asl To5. L’avviso è stato dato ieri, 10 novembre, dal Direttore del Distretto Asl To5: prelievi, medicazioni e terapie iniettive verranno effettuate da lunedì 16 novembre al Distretto di Nichelino, in via Debouchè 8. La decisione è stata presa, specifica […]
infermieri-prelievo-di-sangue