Abbracci in sicurezza al pensionato Regina Elena di Pancalieri

Tanta emozione al Pensionato Regina Elena di Pancalieri quando finalmente una madre e un figlio hanno potuto riabbracciarsi dopo mesi in cui il distanziamento sociale li ha costretti a dimenticare i piccoli gesti d’affetto che fanno sentire uniti.

abbracci

Proprio al Regina Elena è stato infatti inaugurato “Lo spazio degli abbracci” grazie al progetto dell’associazione Soroptimist International Club di Torino. Si tratta di uno spazio che consente agli ospiti ed ai loro parenti, anche in tempo di Covid, di tornare a vedersi di persona ed abbracciarsi.

Lo spazio degli abbracci

Il dispositivo è costituito da una tenda scorrevole trasparente in PVC, sanificabile. È fornita di quattro manicotti posti ad altezze diverse in cui è possibile infilare le braccia, e di un accesso nella parte inferiore in caso l’ospite sia seduto sulla carrozzina. In questo modo i parenti, uno da un lato e uno dall’altro della tenda, possano abbracciarsi sia in posizione seduta che in piedi. L’installazione è stata integrata da un sistema interfonico per facilitare il colloquio. Il dettagliato protocollo approvato dalla Struttura prevede percorsi di arrivo e di uscita totalmente separati e la disinfezione accurata della tenda fra visita e visita.

Tutte le visite devono essere prenotate attraverso il sito del Regina Elena, in modo da evitare anche i possibili contatti fra i parenti di nuclei familiari diversi.

Il Pensionato Regina Elena di via Pinerolo 61 a Pancalieri è ad oggi covid-free.

redazione

Next Post

Quarantine Band, distanti ma uniti grazie alla musica

Mar Dic 22 , 2020
Nuova produzione della Quarantine Band, il gruppo musicale formatosi durante il periodo di lockdown nel marzo scorso: i musici suonano distanti, ma grazie al montaggio del pancalierese Domenico Burzio è nato un video diffuso sul canale Youtube. Il brano proposto è “All I want for Christmas is you“. «Un Natale […]
Quarantine Band