A Volvera un progetto innovativo del Sermig

 

VOLVERA -Il Sermig inaugurerà sabato 17 ottobre ore 16 a Cappella Pilotti a Volvera un nuovo progetto innovativo di formazioni, cultura e solidarietà. L’impegno di sindaci e amministratori nel tessere relazioni e intraprendere iniziative a sostegno, tutela e sviluppo delle popolazioni del luogo si è fatto via-via più oneroso a causa di difficoltà economiche, fragilità sociali, mancanza di lavoro, presenza di immigrati, profughi, rifugiati. Il Sermig mette a disposizione degli altri, a partire dai più poveri e svantaggiati, competenze, tempo, professionalità, progetti e saperiper “fare bene il bene”. Un esempio è il “Villaggio Globale” presso i locali dei salesiani del bivio di Cumiana: indica che lavorare per gli altri è possibile, come hanno potuto constatare i tanti che hanno partecipato lo scorso 5 settembre alla “Festa della Terra”.

La Cappella Pilotti, facilmente raggiungibile dall’autostrada Torino-Pinerolo, si trova idealmente al centro di un vasto territorio subalpino in cui, nel tempo, l’operosità dell’uomo ha saputo unire attività agricole e industriali. Il Sermig l’ha ricevuta in uso dall’Ativa e dal Comune di Volvera.

Prossime iniziative saranno il corso di orticoltura dal 2 novembre 2015 ogni lunedì sera alle ore 21 per 4 lunedì e gli incontri periodici con i sindaci “Artigiani di pace per il territorio”.

redazione

Next Post

Lotteria per sostenere l'ospedale di Bra

Gio Ott 15 , 2015
BRA – La Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus ha organizzato una Lotteria con in palio sostanziosi buoni spesa: il ricavato dell’operazione sarà finalizzato all’acquisto di letti elettrici destinati agli ospedali San Lazzaro di Alba e Santo Spirito di Bra. I premi partono dai 15.000 km in benzina al viaggio di […]
Ospedale-Bra-la-Pancalera