A CUNEO LA PRIMAVERA SI SENTE AL PARCO

Al Parco fluviale torna la Primavera con tante novità ed iniziative per tutti i gusti

A CUNEO LA PRIMAVERA SI SENTE AL PARCO-La Pancalera

CUNEO

Continuano gli appuntamenti del Parco che, dopo un inverno tutt’altro che povero di iniziative, con la bella stagione trasloca all’aperto e riprende a pieno ritmo le sue attività, distribuite tra il territorio dei 10 comuni del Parco e la Casa del Fiume.

Dopo l’anteprima con il tradizionale Trekking di Pasquetta, quest’anno giunto alla sua 11ª edizione, si riparte subito con i laboratori creativi e naturalistici per i bambini, per tutte le fasce di età e tutti i gusti, il venerdì o sabato pomeriggio, alla Casa del Fiume. Una delle novità di questa primavera saranno proprio i “laboratori on the road”: primi di una serie che porterà le attività del Parco sul territorio degli altri 9 comuni che lo compongono insieme a quello di Cuneo. Si parte da Castelletto Stura (venerdì 22 aprile nel salone comunale), per continuare con Centallo (sabato 30 aprile e 28 maggio nella biblioteca civica) e Roccasparvera (sabato 14 maggio e 4 giugno nel salone polivalente).

Non mancheranno poi laboratori e iniziative dedicate agli adulti, come “Naturalmente Arte” un percorso didattico in tre appuntamenti, coordinato dall’artista Domenico Olivero, che si concluderà con un workshop creativo. A grande richiesta, torna poi “ABiCi Lab”, il laboratorio per adulti e ragazzi dai 14 anni in su sulla meccanica e la manutenzione della bici, in versione base, giovedì 5 maggio, e avanzato, giovedì 19.

I laboratori sono tutti a pagamento e iscrizione obbligatoria.

Torna poi anche quest’anno “Rane in concerto”, appuntamento con date da definire, in base al ciclo biologico degli anfibi. Si tratta di serate di ascolto di rane e rospi che, nel periodo riproduttivo, cantano in coro nelle zone umide. Il Parco raccoglie le adesioni e contatterà gli iscritti qualche giorno prima dell’appuntamento, che sarà con ogni probabilità in aprile.

Poi, due proposte un po’ insolite: “Se il buongiorno si vede dal mattino”, una facile camminata veloce alle 6 del mattino, prima di andare al lavoro, e “Passeggiata a sei zampe”, in compagnia di educatori e addestratori cinofili dell’associazione “A dog for therapy”.

Infine, non mancheranno le pedalate: “Tra Gesso e Stura. Verso l’invaso di Roccasparvera” domenica 17 aprile, facile escursione di 42 km, e “Tra Gesso e Stura. Verso Sagnassi e risorgive” domenica 12 giugno, per un’uscita di mezza giornata. Dedicata alle due ruote anche “Aspettando il Giro d’Italia al Parco fluviale” sabato 21 maggio: un pomeriggio per famiglie con ragazzi dai 9 anni in su, tra laboratori, prove pratiche e una biciclettata lungo il Gesso.

A chiudere la ricca offerta del Parco per la primavera, due iniziative dedicate ai suoi gioielli: orto e apiario didattico. Sabato 4 giugno è in programma “Tutti all’orto”, un’apertura straordinaria per scambiare due “chiacchiere orticole” e con laboratori per bambini. Mentre continua, in primavera, il corso di orticoltura bio, con 4 lezioni pratiche, aperte anche a chi non ha frequentato le teoriche. Sabato 30 aprile, poi, sarà la volta di “Vita da api”: visite interattive per adulti e bambini all’apiario didattico, guidati dall’apicoltore del Parco.

Troppo ricco il calendario degli appuntamenti di questa Primavera per ricordarli tutti, ma non mancheranno Aikido, corsi di fotografia, appuntamenti sportivi e passeggiate in carrozza, una caccia al tesoro a cavallo, la Fera di luvertin e sciapateste all’Oasi della Madonnina, pedalate con la scuola di mtb e una serata dedicata agli insetti, in ricordo di Angelo Morisi, organizzata dal Cras di Bernezzo. E tanto altro ancora.

Per scoprire nel dettaglio tutte le iniziative della Primavera al Parco è possibile consultare il programma sul sito www.parcofluvialegessostura.it, contattare la segreteria del Parco (0171.444501, parcofluviale@comune.cuneo.it) o visitare la sua pagina Facebook. Sul sito del Parco è inoltre scaricabile il pdf del depliant con le iniziative: quanti vogliano riceverlo via mail possono iscriversi alla newsletter compilando l’apposito modulo sul sito del Parco.

redazione

Next Post

Saluzzo: suggestioni inedite

Gio Apr 7 , 2016
Cambio di programma per la visita nel centro storico di Saluzzo del 10 aprile SALUZZO Domenica prossima, 10 aprile, CoopCulture propone la passeggiata nel centro storico “Saluzzo: suggestioni inedite”, una visita guidata alla scoperta di particolari e decorazioni nascosti nella cerchia muraria del marchesato; una passeggiata insolita che condurrà all’osservazione […]
Saluzzo, suggestioni inedite-La Pancalera